29/05/2022pioviggine e schiarite

30/05/2022nubi sparse

31/05/2022nubi sparse

29 maggio 2022

Nord-Est

Donna morta a Trieste: a Padova altri esami su reperti

Il 3 febbraio sono in programmi esami al Gabinetto Polizia Scientifica

|

|

Liliana Resinovich

TRIESTE - Giovedì 3 febbraio al Gabinetto della Polizia Scientifica di Padova saranno effettuati nuovi esami sui reperti rinvenuti addosso al corpo di Liliana Resinovich, in cerca di tracce che possano dare una svolta alle indagini.
Lo scrive il sito TriestePrima precisando che si tratta di test "non ripetibili".

Da questi rilievi si potrebbe comprendere se gli oggetti sono stati toccati da persone con guanti oppure se sono state effettuate manipolazioni o, ancora, se sono presenti tracce ematiche. TriestePrima anticipa che i test verranno svolti anche sui sacchi neri all'interno dei quali fu trovato il cadavere della donna il 5 gennaio scorso.
Gli inquirenti sono ancora in attesa dell'esito dell'esame tossicologico.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×