14/07/2024poco nuvoloso

15/07/2024sereno

16/07/2024sereno

14 luglio 2024

Castelfranco

Mamma ha emorragia, neonato muore durante il parto

Dopo l’arrivo in ospedale c’è stato il taglio cesareo d’urgenza. Inutile anche il tentativo di rianimare il piccolo

|

|

Mamma ha emorragia, neonato muore durante il parto

CASTELFRANCO – Donna incinta arriva in pronto soccorso a Castelfranco con un’emorragia ed il neonato nasce senza battito cardiaco. Lo comunica la direzione dell’Ulss 8.

I fatti si sono verificati la notte scorsa, tra martedì e mercoledì.

La donna in 36 settimane (ottavo mese), accompagnata dal futuro padre, si è presentata in pronto soccorso a Castelfranco intorno alle 23 di martedì sera, con una forte emorragia. È stata subito trasferita con accesso diretto alle cure del reparto di Ginecologia ed Ostetricia ed accolta in sala parto, dov'è stata valutata dall'ostetrica e da un medico attraverso alcune indagini diagnostiche (ecografia; valutazione del battito cardiaco fetale, risultato presente, sebbene patologico).

Constatata l'impossibilità di procedere con il parto naturale, l'équipe medica ha predisposto la sala per procedere con il taglio cesareo.

Alle 00.20 è venuto alla luce il neonato, il quale presentava assenza di battito cardiaco. Pediatri ed anestesisti hanno proceduto, invano, con la rianimazione del neonato per almeno 30 minuti, dichiarandone conseguentemente la morte.

 

Attualmente la donna, ricoverata al San Giacomo, è in buone condizioni di salute, compatibili con un buon decorso post-operatorio. Questa mattina direzione sanitaria e specialisti hanno analizzare il caso. Si procederà con il riscontro diagnostico sul neonato e all'esame istologico della placenta per comprendere le cause che hanno portato al decesso.

Come da prassi nel caso in cui si riscontrassero le caratteristiche di un evento sentinella, verrà fatta segnalazione la Ministero Salute.

 

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×