30 luglio 2021

Oderzo Motta

Donna aggredita da figlio e marito in centro a Oderzo

È accaduto lunedì pomeriggio: la quarantenne ha trovato riparo in un negozio del centro

| Angelo Giordano |

| Angelo Giordano |

Donna aggredita da figlio e marito in centro a Oderzo

ODERZO - Attimi di paura lunedì pomeriggio verso le 16 in pieno centro a Oderzo.

Quarantenne viene aggredita da marito e figlio maggiore: per sfuggire alle botte, la donna e la figlia ventenne si rifugiano in un negozio di via Spinè.

Poco dopo vengono avvisati i Carabinieri che fermano i due uomini, ora in carcere a Santa Bona in attesa di sapere cosa deciderà il giudice.

Padre e figlio avevano deciso di “punire” le due donne e avevano colpito in testa la quarantenne, facendola sanguinare.

La donna ha poi dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso opitergino.
 

 



Angelo Giordano

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×