21 ottobre 2021

Montebelluna

Donazione organi, terzo posto in Veneto per Montebelluna

Raccolte in poco più di sei mesi 657 adesioni dal'Anagrafe montebellunese

|

|

Donazione organi, terzo posto in Veneto per Montebelluna

MONTEBELLUNA – Donazione degli organi: Montebelluna al terzo posto in Veneto per adesioni all’anagrafe, in poco più di sei mesi sono state raccolte 657. A partire dallo scorso 1° aprile il Comune di Montebelluna ha aderito al progetto nazionale “Una scelta in Comune”, che si propone di raggiungere progressivamente tutti i cittadini maggiorenni nell'informazione rispetto alla possibilità di donare gli organi.

Le 657 adesioni raccolte rappresentano un risultato tra i migliori in Veneto, superato solo dal Comune di Verona e di Mirano.

I maggiorenni possono ora esprimere la propria volontà alla donazione di organi e tessuti, al momento del rilascio o del rinnovo della Carta d'identità, presso lo Sportello IncontraComune sito al piano terra del Municipio in Corso Mazzini, 118.

Il dato così acquisito è inviato in modalità telematica al SIT (Sistema Informativo Trapianti), unitamente ai dati anagrafici del dichiarante e agli estremi del documento d'identità, al fine di consentire la consultazione da parte del Coordinamento Regionale per i Trapianti (CRT).

 

E' un risultato positivo ed incoraggiante – spiega il vicesindaco, Elzo Severin – sia a livello provinciale che regionale ed invito i cittadini montebellunesi che si dovessero recare all'Ufficio Anagrafe ad approfittare di questa opportunità. Va detto che rimane ancora una parte di cittadini (circa un terzo) che preferisce astenersi o non acconsentire alla donazione: una scelta che espone chi soffre di alcune patologie al rischio di non poter mai ottenere un trapianto”.

 

Dal Comune di Montebelluna fanno sapere che sono giunti degli apprezzamenti per il lavoro svolto da parte del coordinatore del centro trapianti dell'Ulss 8, il dottor Andrea Bianchin.

Il lavoro di tutti – spiega il dottor Bianchin - relativamente alle dichiarazioni di volontà, ha un risvolto clinico e sociale importante, e concreto nell'attività quotidiana. Mi è successo, ad esempio, di gestire un donatore di cornee, ed il consenso che ho raccolto, per i familiari

è stata una decisione serena, soprattutto grazie alla volontà raccolta qualche mese fa presso i vostri uffici di Montebelluna. Un grazie per tutto quello che state facendo

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×