05 giugno 2020

Calcio

Domenica non si gioca in Serie D

Le partite non si giocheranno nemmeno a porte chiuse. Sono quattro le partite da recuperare per il Montebelluna

Calcio

calcio

MONTEBELLUNA - Anche questa domenica la Serie D non gioca: pertanto saranno quattro le partite da recuperare per i biancocelesti di Lele Pasa.

Ieri la Lega nazionale dilettanti ha rinviato tutte le gare dell’8 marzo nel Girone C: dunque non è stata presa in considerazione l’ipotesi di giocare a porte chiuse.

Quattro pertanto i turni da recuperare: si comincia con tutta probabilità mercoledì 11 marzo: nel turno infrasettimanale sarà recuperata la giornata che originariamente si sarebbe dovuta disputare lo scorso 23 febbraio.

Il Monte giocherà sul campo dell’Union Feltre. Poi il 15 marzo si recupererà il match che si doveva giocare domenica scorsa: i trevigiani ospiteranno il Vigasio.

Poi si va a domenica 22 marzo con San Luigi-Montebelluna, come da programma. Mercoledì 25 sarà la volta di Delta Porto Tolle-Montebelluna, prevista per oggi e posticipata.

Domenica 29 marzo si continua con il normale calendario: Montebelluna-Tamai. Mentre l’ultimo recupero va in scena il 1 aprile, Montebelluna-Este, che si sarebbe dovuta giocare questa domenica 8 marzo.
 

 

Altri Eventi nella categoria Calcio

Claudio Ferrati
Claudio Ferrati

Calcio

Il direttotre sportivo dell'Opitergina Claudio Ferrati (Promozione) segnala l'attesa per la decisione di Lega e Fig su promozioni e retrocessioni

"Dopo il lockdown, ci aspettiamo buone notizie"

ODERZO - Al termine di un periodo molto duro per tutti a causa dell'emergenza sanitaria, pian piano si torna alla vita normale.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×