05 giugno 2020

Volley

DOMENICA IL DERBY D'ITALIA N.98

Coach Piazza presenta Modena-Treviso

Volley

TREVISO - Seconda giornata d’andata della Regular Season di Serie A per la Sisley Volley che domenica al PalaCasaModena (inizio ore 18.00) affronterà Casa Modena in una grande classica del Campionato Italiano, il derby d’Italia, che sarà visibile anche in diretta sul canale Rai Sport 1 della piattaforma digitale terrestre.

La Sisley Volley arriva al match con in tasca la vittoria contro Forlì (3-1) dell’esordio, e dopo la sconfitta contro gli sloveni del Bled (2-3), nell’amichevole internazionale di mercoledì al Palaverde, dove coach Roberto Piazza ha fatto ruotare tutti i giocatori a sua disposizione.

Tutti arruolabili gli orogranata per la trasferta di Modena, che alla prima di Campionato ha vinto 3-2 in casa dell’Andreoli Latina.

Coach Roberto Piazza presenta così il big match: «In settimana abbiamo svolto l’amichevole con Bled, non mi ha entusiasmato, ma ora pensiamo solo alla gara di Modena, ovviamente molto più importante.

Sarà una grande partita, tutta da affrontare con determinazione di testa più che fisica. Modena è un campo particolare, si respira pallavolo, ci sara’ il solito entusiasmo e 5000 persone visto che il palazzo sarà quasi esaurito, le gare in quel palazzo e con quel pubblico sono davvero particolari e non è mai facile giocare lì dentro per gli avversari.

Ne ho parlato con i ragazzi, l’aspetto mentale sarà fondamentale. Dai miei sul piano tecnico mi aspetto buoni passi avanti, ora ci conosciamo meglio e possiamo fare bene in questo periodo in cui avremmo tanti impegni molto difficili, mi aspetto domenica una maggiore efficacia nell’aspetto muro-difesa che deve farci tenere dietro qualche pallone in più e soprattutto un rendimento più costante al servizio».

I PRECEDENTI DELLA CLASSICISSIMA

Sono ben 97 i precedenti tra le due sfidanti. Modena è la squadra che Treviso, nella propria storia ha affrontato più volte. Lo scorso anno doppia vittoria di Modena (doppio 3-1 sia all’andata al Palaverde che al ritorno), nel totale dei confronti Treviso è avanti 51 successi a 46.

GLI EX 

Unico ex in campo Cristian Casoli dal 2003 al 2006 in maglia orogranata. Nell’organigramma modenese spicca il Direttore Generale Bruno Da Re, per circa 20 anni GM della Sisley.

ARBITRI

Il match del PalaCasaModena sarà affidato agli arbitri Rapisarda e Boris.

MEDIA - La gara oltre che in diretta su Rai Sport 1 sarà trasmessa live anche su Radio Veneto Uno (97.5 mhz), ascoltabile anche sul web con la radiocronaca di Emanuele Spironello.

In differita verrà trasmessa in televisione in martedì alle 21.00 su LA10, canale presente sul digitale terrestre. A fianco al telecronista, Mirko Cavallin, la novità della "spalla" rappresentata da un tifoso storico che avrà la possibilità di commentare la gara. GR

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Le Pantere confermano Giulia Gennari
Le Pantere confermano Giulia Gennari

Volley

La palleggiatrice romana continuerà a giocare con la maglia dell'Imoco Volley

Le Pantere confermano Giulia Gennari

CONEGLIANO - Altra conferma per l’Imoco Volley 2020/21, si tratta della palleggiatrice Giulia Gennari, 184 cm, nata a Roma il 23 maggio 1996.
 

Foto Il Bisonte Firenze, Fahr al centro con Egonu e Folie
Foto Il Bisonte Firenze, Fahr al centro con Egonu e Folie

Volley

La giovanissima centrale la stagione scorsa è stata un punto di forza del Bisonte Firenze in A1

Colpo Imoco, Fahr in gialloblù

CONEGLIANO - Sarah Luisa Fahr è una delle più promettenti giovani centrali a livello internazionale: è nata a Kulmbach (Germania), da genitori tedeschi il 12 settembre 2001, ma appena nata con la famiglia si trasferisce a Piombino per il lavoro del padre.

Alberini nuovo palleggiatore dell'Hrk Motta
Alberini nuovo palleggiatore dell'Hrk Motta

Volley

Novità di mercato in casa biancoverde. Salutano Visentin e Albergati

Alberini nuovo palleggiatore dell'Hrk Motta

MOTTA DI LIVENZA - Hrk Motta, la cabina di regia nella stagione 2020-21 sarà affidata alle mani di Alessio Alberini, palleggiatore classe 1998 di scuola Treviso con cui ha vinto sei scudetti (e uno con Castellana Grotte).
 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×