25 ottobre 2021

Sport

Altri Sport

Domenica da urlo per il Ciclismo di Marca

Sono andati a segno Alex Tolio (Zalf Euromobil Désirée Fior) alla Piccola Sanremo a Sovizzo, Andrea Dallago, prima vittoria degli juniores della Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo& Tex 2000 e del campione veneto Alberto Bruttomesso della Zalf Euromobil

|

|

Tolio

TREVISO - E’ stata una domenica con i fiocchi di ciclismo per le società della provincia di Treviso sia per i dilettanti che per gli juniores. Sono andati a segno Alex Tolio (Zalf Euromobil Désirée Fior) alla Piccola Sanremo a Sovizzo, Andrea Dallago, prima vittoria degli juniores della Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo& Tex 2000 e del campione veneto Alberto Bruttomesso della Zalf Euromobil Désirée Fior.

 

ALEX TOLIO ALLA PICCOLA SANREMO A SOVIZZO

 

E' un'altra strepitosa impresa quella confezionata da Alex Tolio (Zalf Euromobil Désirée Fior) sul traguardo di Sovizzo (Vi) dove si è disputata quest'oggi la 54^ Piccola Sanremo. I ragazzi diretti da Mauro Busato, Ilario Contessa e Gianni Faresin hanno interpretato nel migliore dei modi una gara impegnativa resa ancora più imprevedibile da una giornata caratterizzata dal maltempo.

Nella prima fuga di giornata, composta da 13 unità, infatti sono stati bravi ad inserirsi Manlio Moro e Simone Raccani; un'azione che ha propiziato il finale di corsa tutto di marca Zalf Euromobil Désirée Fior nel quale ad esaltarsi è stato Alex Tolio. Il 21enne di Crespano del Grappa ha fatto la differenza nel tratto più impegnativo del Castello di Montemezzo involandosi tutto solo verso il traguardo.

 

Per Alex Tolio si tratta del secondo successo stagionale dopo quello messo a segno in primavera alla Strade Bianche di Romagna. "Sono felicissimo di aver raccolto il successo in questa gara. Sentivo un pò di stanchezza ma ci tenevo a fare bene: tutta la squadra ha corso in maniera perfetta e sono felice di averla ripagata con una vittoria importante e prestigiosa" ha commentato Tolio, che ha già un contratto da professionista in tasca per il 2022. "Avevo promesso che avrei corso per onorare fino a fine stagione la maglia della Zalf e sono stato di parola".

 

Ordine d'arrivo:

1° Alex Tolio (Zalf Euromobil Désirée Fior) 151,5 km in  3h35'55" alla media di 42 in/h

 

2° Mattia Petrucci (Colpack Ballan)

3° Francesco Busatto (Uc Trevigiani) a 50"

4° Martin Marcellusi (Mastromarco)

5° Valentin Paret Peintre (Ag2r Citroen)

6° Luca Rastelli (Colpack Ballan)

7° Simone Raccani (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 1'01"

8° Elia Tovazzi (Sissio Team)

9° Alessandro Santaromita (Vc Mendrisio) a 1'20"

10° Federico Iacomoni (Isero Rime Carnovali)

 

E' stata un'altra domenica da leoni per la Borgo Molino Rinascita Ormelle che a Poggio Torriana (Rn) ha centrato uno straordinario successo di squadra grazie alla progressione vincente di Alberto Bruttomesso.

 

Il vicentino ha finalizzato al meglio l'ottimo lavoro svolto da tutto il team del presidente Pietro Nardin che ha controllato tutte le azioni di giornata riuscendo a chiudere sulla fuga più pericolosa grazie alla spinta di Alessandro Pinarello, Vladimir Milosevic, Riccardo Rapporti e Nicolò Birello. Nel finale di corsa ad evadere è stato un drappello di nove unità all'interno del quale si è inserito Alberto Bruttomesso, 

 

Il vicentino, dopo aver rintuzzato gli attacchi dei compagni d'avventura, ha fatto prevalere il proprio spunto veloce andando così a firmare la decima affermazione personale in questo 2021.

 

"Oggi i nostri ragazzi hanno corso in maniera impeccabile mettendo in luce non solo la propria compattezza ma anche il proprio stato di forma che al momento è davvero straordinario. In questo momento Bruttomesso e Pinarello formano una coppia perfetta capace di essere protagonista su qualsiasi terreno compresi i Campionati del Mondo che si disputeranno tra pochi giorni in Belgio" ha osservato il ds Christian Pavanello. 

 

Ordine d'arrivo:

1° Alberto Bruttomesso (Borgo Molino Rinascita Ormelle) km 121 in 3h00'30" alla media di 40,222 km/h

2° Carlos Garcia Trejo (Monex)

3° Giovanni Zordan (Uc Giorgione)

4° Simone Griggion (Uc Giorgione)

5° Daniel Skerl (Uc Pordenone)

6° Luca Bagnara (Reda Mokador)

7° Florian Kajamini (Italia Nuova)

8° Giulio Pellizzari (Uc Foligno)

9° Diego Barriviera (Sc Fontanafredda)

10° Leonardo Volpato (Uc Giorgione) a 20"

 

GIORNATA DI GLORIA PER LA UC TREVIGIANI CAMPANA IMBALLAGGI GEO&TEX 2000. PRIMA VITTORIA DEGLI JUNIORES DI ANDREA DALLAGO A PESCANTINA. DILETTANTI: BUSATTO TERZO A SOVIZZO  ALLA PICCOLA SANREMO

 

Domenica di grandi successi sportivi per gli atleti bianco-nero-azzurri dell’UC Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000.

 

Finalmente è arrivata la tanto attesa vittoria dello junior Andrea Dallago di Bolzano a Pescantina (VR) al Gran Premio Ausonia: “Sono veramente felice per questa mia prima vittoria: è stata una gara molto tirata anche per le tante cure nel percorso che obbligavano a fare tanti rilanci. Ad inizio gara ho dovuto cambiare bici per un problema tecnico, poi ho ripreso la mia bici originale e ho riposato all’interno del gruppo per una decina di chilometri. Con Maurizio Cetto dell’Assali Stefen Omap siamo partiti ai meno otto giri, c’è stata fin da subito una grande collaborazione. Ad ogni giro il vantaggio sul corridore davanti dell’Ausonia scendeva, fino ad arrivare a meno un chilometro dell’arrivo quando siamo riusciti a prenderlo. Sapevo che in volata io ero il più forte dei tre, ma ho voluto comunque anticipare ai 400 metri e sono riuscito a tenere duro fino all’arrivo”.

 

Ordine di arrivo

 

1°  Andrea Dallago (UC Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000)

2° Maurizio Cetto (Assali Stefen Omap)

3°  Michele Cerofolin (US Ausonia CSI Pescantina)

4° Alessio Delle Vedove Borgo Molino Rinascita Ormelle)

5° Pietro Biondani (Autozai-Petrucci-Contri)

6° Edoardo Tagliapietra (CS Libertas Scorzè)

7° Gianmarco Carpene (Assali Stefen Omap)

8° Christian Piffer (Ausonia CSI Pescantina)

9° Valentino Sari (ASD Scuola di Ciclismo senza confini)

10° Giacomo Fraccaro (Guadense Rotogal)

 

PRIMA VITTORIA DEGLI JUNIORES DELL’UC TREVIGIANI CAMPANA IMBALLAGGI GEO&TEX 2000 DI ANDREA DALLAGO

 

Finalmente è arrivata la tanto attesa vittoria dello junior Andrea Dallago di Bolzano a Pescantina (VR) al Gran Premio Ausonia: “Sono veramente felice per questa mia prima vittoria: è stata una gara molto tirata anche per le tante cure nel percorso che obbligavano a fare tanti rilanci. Ad inizio gara ho dovuto cambiare bici per un problema tecnico, poi ho ripreso la mia bici originale e ho riposato all’interno del gruppo per una decina di chilometri. Con Maurizio Cetto dell’Assali Stefen Omap siamo partiti ai meno otto giri, c’è stata fin da subito una grande collaborazione. Ad ogni giro il vantaggio sul corridore davanti dell’Ausonia scendeva, fino ad arrivare a meno un chilometro dell’arrivo quando siamo riusciti a prenderlo. Sapevo che in volata io ero il più forte dei tre, ma ho voluto comunque anticipare ai 400 metri e sono riuscito a tenere duro fino all’arrivo”.

prontamente rialzato e ho cercato di raggiungere subito il gruppo per non rimanere tagliato fuori. Infine ho cerato di restare con i migliori in salita fino alla fine, tentando di riprendere tutti i fuggitivi. All’ultima Gran Premio siamo scollinati in sette e ci siamo giocati il podio in volata. Oggi ho avuto un’ulteriore conferma che la mia gamba sta rispondendo veramente bene”.

 

Ordine d’arrivo

1°  Andrea Dallago (UC Trevigiani Campana Imballaggi Geo&Tex 2000)

2° Maurizio Cetto (Assali Stefen Omap)

3°  Michele Cerofolin (US Ausonia CSI Pescantina)

4° Alessio Delle Vedove Borgo Molino Rinascita Ormelle)

5° Pietro Biondani (Autozai-Petrucci-Contri)

6° Edoardo Tagliapietra (CS Libertas Scorzè)

7° Gianmarco Carpene (Assali Stefen Omap)

8° Christian Piffer (Ausonia CSI Pescantina)

9° Valentino Sari (ASD Scuola di Ciclismo senza confini)

10° Giacomo Fraccaro (Guadense Rotogal)

 

 

Per le vittorie di Tolio e Bruttomesso Photo Credits: photors.it. Per la vittoria di Andrea Dallago ufficio stampa dell’Uc Trevigiani Campana Imballaggi Geo& Tex 2000

 

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×