26 gennaio 2021

Basket

Basket

Domani al PalaVerde andrà in scena il secondo derby stagionale

L’impegnativa settimana della De’ Longhi si concluderà con il derby veneto

| Marco Tartini |

immagine dell'autore

| Marco Tartini |

Domani al PalaVerde andrà in scena il secondo derby stagionale

TREVISO – Alle 18 di domani la compagine della Marca sarà nuovamente di turno al PalaVerde, dove disputerà il match di ritorno contro la Reyer.
All’andata l’avevano spuntata gli orogranata, capaci di far valere il proprio talento e la loro maggior esperienza. I biancoblù, invece, avevano disputato più di trenta minuti ad alto livello – trascinati da Carroll, Akele e Mekowulu – salvo poi crollare nel finale e scivolare sino ad un immeritato -14.
 

Questa la presentazione della sfida da parte di coach Massimiliano Menetti:
«La vittoria di martedì ci ha sollevato il morale ma ormai è stata archiviata, adesso siamo focalizzati soltanto sulla partita contro Venezia.
Conosciamo bene gli avversari e pertanto ritengo superfluo presentarli. Dovremo assolutamente essere molto concentrati su noi stessi perché sappiamo che servirà una prestazione di grande resistenza, caratteristica che ci è mancata all’andata e che abbiamo pagato caro. Sarà fondamentale anche l’equilibrio: se da un lato cercheremo di giocare ad un ritmo elevato in modo da sfruttare le nostre caratteristiche, dall’altro dovremo impedire alla Reyer di prendere velocità.

Domani ci piacerebbe dare continuità a quanto di buono abbiamo compiuto finora, mantenendo un buon livello di gioco per tutti e quaranta i minuti. Ai ragazzi ho chiesto di imparare dai propri errori per evitare di commetterli nuovamente, visto che pure nella sfida contro Trento ci sono stati dei momenti nei quali non siamo stati abbastanza solidi o concentrati.
Siamo consapevoli che una corazzata del calibro di Venezia renderà tale processo più difficile, vista la sua capacità di punire puntualmente ogni errore, ma come ho detto in precedenza dovremo approcciare la sfida con coraggio e senza paura di sbagliare.
Poi al termine della gara daremo un’occhiata al tabellone e vedremo se quanto fatto sarà bastato per conquistare la vittoria.

Chillo sta lavorando a parte e lo stiamo valutando di giorno in giorno, per capire se sarà arruolabile. Il suo tipo di infortunio non è grave, ma trattandosi di una zona particolarmente dolorosa come il costato gli sta dando parecchie noie. Per il resto fortunatamente non ci sono problemi».
 

Infine, il tecnico ha parlato del rendimento e dell’utilità dei giovani aggregati al gruppo:
«Quando è stato chiamato in causa Bartoli si è fatto trovare pronto e si è dimostrato molto concentrato. I ragazzi sono chiamati a fare proprio quello: entrare in campo senza paura e con la testa libera da qualsiasi preoccupazione, cercando allo stesso tempo di rendersi utili senza commettere errori gravi.
Treviso è da tanto che investe sui giovani ed il suo obbiettivo è di poter schierare i prodotti del proprio vivaio, non soltanto prospetti reclutati come Vittorio».

 

Di seguito, invece, le parole del capitano Matteo Imbrò:
«Sicuramente sarà un match difficile, perché la Reyer Venezia è una squadra forte e consolidata. Noi siamo reduci da una vittoria che ci ha permesso di acquisire un po’ di morale e di fiducia e sappiamo che tutto dipenderà da noi e dal nostro approccio in campo. Stiamo quindi lavorando sodo e continueremo a prepararci al meglio per questa gara, cercando di limitare gli errori fatti con Trento e provando a migliorare ancora anche in questa partita».
 

FORMAZIONI

TRV: Akele, Bartoli, Carroll, Cheese, Chillo, Imbrò, Logan, Mekowulu, Piccin, Russell, Vildera
All.: Menetti

VEN: Bramos, Casarin, Cerella, Chappell, Daye, D’Ercole, De Nicolao, Fotu, Mazzola, Possamai, Stone, Tonut, Vidmar, Watt
All.: De Raffaele
 

Arbitreranno i signori Mark Bartoli, Guido Giovannetti e Gianluca Capotorto, mentre sarà possibile seguire l’incontro su Eurosport Player (previo abbonamento, www.eurosportplayer.com) oppure in audio/radiocronaca diretta sulla pagina Facebook di Treviso Basket. Sempre sull’account Facebook di TVB sarà poi disponibile, a partire da sabato sera, la differita video integrale del match.

Infine, nonostante la richiesta della società di poter ampliare il numero dei presenti sulle tribune del Palaverde, non è stato concesso dalle autorità preposte il nulla-osta, Continueranno quindi ad essere soltanto 200 gli spettatori che potranno accedere al palazzetto.

 



foto dell'autore

Marco Tartini

Altri Eventi nella categoria Basket

Treviso Basket risolve il contratto di Carroll
Treviso Basket risolve il contratto di Carroll

Basket

Dopo Tyler Cheese, i biancoblù hanno deciso di salutare anche l’ex Bergamo

Treviso Basket risolve il contratto di Carroll

| Marco Tartini |

TREVISO – Se ne era già discusso a lungo la scorsa settimana, ma soltanto oggi è stata ufficializzata la risoluzione del contratto che legava Jeffrey Carroll alla De’ Longhi Treviso Basket.

Al PalaVerde arriva Milano!
Al PalaVerde arriva Milano!

Basket

Mezzogiorno di fuoco per i veneti, che giocheranno la gara di ritorno contro le “scarpette rosse”

Al PalaVerde arriva Milano!

| Marco Tartini |

TREVISO – Lunch time complicato per Imbrò e compagni, che domani ospiteranno la capolista.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×