04 aprile 2020

Conegliano

I dipendenti regalano ore di lavoro, azienda di Conegliano dona 12mila euro per le popolazioni colpite dal maltempo

L'assegno donato da Plastopiave Srl, azienda nel settore della produzione di contenitori in plastica

| commenti |

| commenti |

I dipendenti regalano ore di lavoro, azienda di Conegliano dona 12mila euro per le popolazioni colpite dal maltempo

CONEGLIANO - A più due mesi dal maltempo che ha investito il Veneto tra ottobre e novembre scorsi, la solidarietà dei veneti continua. Anche Plastopiave Srl, azienda di Conegliano nel settore della produzione di contenitori in plastica, ha fatto la propria parte.

 

Si è trattato di una vera e propria gara di solidarietà, condivisa a tutti i livelli dell’azienda: gli oltre 200 dipendenti hanno rinunciato ai consueti regali natalizi e alla Festa di Natale, e hanno contribuito in prima persona offrendo l’equivalente di una o più ore di lavoro.

 

Da parte sua, la Direzione di Plastopiave e Piqu ha integrato la tale somma fino a raggiungere la quota di euro 12.000. Il ricavato è stato simbolicamente consegnato al Governatore della Regione Luca Zaia, martedì 22 gennaio, in una cerimonia presso al municipio di San Vendemiano.

 

Attilio Giacomini, Presidente di Plastopiave, azienda che opera con successo da piú di cinquant’anni nel settore delle materie plastiche, ha espresso la propria soddisfazione per la sensibilità dimostrata dai propri dipendenti: “Credo che il grande sostegno mostrato a tutti i veneti in una tale triste occasione sia motivo di vanto.

 

Noi, come Plastopiave, siamo orgogliosi di averne fatto parte. Con questo gesto, abbiamo dimostrato dei valori di cui andiamo fieri: valori come la solidarietà, il duro lavoro, l’aiuto alla società e il senso di appartenenza sono alla base del nostro lavoro quotidiano sin dalla nostra nascita”, racconta Giacomini.

 

“Come abbiamo detto al Presidente Zaia, a cui abbiamo consegnato la somma raccolta, è proprio perché conosciamo il Veneto e il carattere dei veneti che siamo sicuri che le somme raccolte andranno a buon fine”.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×