15 agosto 2020

Treviso

Dipendente del comune di Treviso tra gli artisti della Biennale di Firenze

Pittrice per passione, Paola Bettello, esporrà le sue opere in acrilico e resina su tela alla Florence Biennale di ottobre

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

tela di Paola Bettello

TREVISO - Da una semplice passione per l’arte e la pittura fino all’esposizione delle sue opere in una delle più importanti mostre di arte contemporanea a livello nazionale. Paola Bettello, dipendente del Comune di Treviso e membro dello staff di Gabinetto del sindaco Mario Conte e del segretario generale Lorenzo Traina, sarà alla Biennale internazionale d’arte contemporanea di Firenze, il prossimo autunno. Paola vive a Casier dove porta avanti, in parallelo con il suo lavoro da dipendente comunale, anche l’attività di pittrice.

Autodidatta, definisce la sua arte “informale, legata alla poetica della materia”. Le sue opere, acrilico e resina su tela, dopo gli ottimi riscontri nelle esposizioni locali, sono state selezionate dall’apposita commissione per la XIII edizione della Florence Biennale, mostra d’arte contemporanea concepita come “assemblea generale” di artisti da tutto il mondo, che si terrà alla Fortezza da Basso, a Firenze, dal 23 al 31 ottobre 2021. Il sindaco Mario Conte ha voluto complimentarsi con la dipendente, rivolgendole “un in bocca al lupo” in vista dell’importante appuntamento.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×