13 giugno 2021

Montebelluna

Dilapidò il patrimonio della mamma malata, dopo l'accusa si toglie la vita

Dramma a Crocetta del Montello per la tragica scomparsa di una donna di 37 anni

|

|

Dilapidò il patrimonio della mamma malata, dopo l'accusa si toglie la vita

CROCETTA DEL MONTELLO - Secondo le indagini, tra il 2011 e il 2016 avrebbe sottratto i soldi dal conto della madre, in stato vegetativo. Era infatti lei l'amministratrice di sostegno e secondo l'accusa avrebbe sottratto 1,6 milioni di euro.

Al termine delle indagini la donna, I.B., 37 anni, si è tolta la vita sabato nella sua abitazione di Crocetta del Montello.

Quando l'hanno ritrovata, per lei ormai non c'era più nulla da fare. Sulla donna erano stati avviati accertamenti dopo la segnalazione del nuovo amministratore di sostegno, nominato a seguito dei riscontri degli inquirenti in relazione a strane movimentazioni di denaro in uscita dal conto della madre.

La 37enne lavorava nel settore abbigliamento, era stilista e agente di eventi. Era finita sotto inchiesta in seguito ai numerosi bonifici in uscita del conto della madre su conto correnti accesi anche all'estero. Dopo la conclusione delle indagini, il gesto estremo.

 

Per un supporto psicologico: 

Telefono Amico: 199.284.284

Telefono Azzurro: 1.96.96

Progetto InOltre: 800.334.343

De Leo Fund: 800.168.678

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Montebelluna
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×