29 novembre 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

DIGITALE TERRESTRE, 75MILA EURO PER CISON, MIANE E TARZO

In arrivo nuovi ripetitori

| |

| |

DIGITALE TERRESTRE, 75MILA EURO PER CISON, MIANE E TARZO

CISON/MIANE/TARZO - Schermi bui, addio. Per i comuni di Cison, Miane e Tarzo la regione ha stanziato 75mila euro per "riportare" il segnale televisivo in tutte le case, anche in quelle delle zone montuose.

Con il passaggio al digitale terrestre, lo scorso fine novembre, alcune zone dell'alta marca trevigiana erano rimaste al buio: insufficienti i ripetitori installati.

Da qui il bando regionale a cui hanno deciso di partecipare i tre comuni per riportare la tv nelle case dei cittadini. Con i 75mila euro i comuni di Cison, Miane e Tarzo potranno acquistare e installare nuovi trasmettitori.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

14/10/2011

E TV FU

A Corbanese di Tarzo a un anno dallo switch-off è arrivato il digitale terrestre

immagine della news

27/07/2011

E TV FU

A 8 mesi dallo switch-off il digitale terrestre arriva anche nelle case di Campea

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×