28 novembre 2020

Treviso

Deve scontare un anno e otto mesi per spaccio anche a Treviso: pusher arrestato

L'ordine di esecuzione è stato eseguito ieri dai Carabinieri di Pieve del Grappa. Per lo stesso motivo arrestato a Paese anche un 72enne

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

arresto

PIEVE DEL GRAPPA - Deve scontare un anno e otto mesi: pusher arrestato dai Carabinieri.

La Stazione Carabinieri di Pieve del Grappa ha dato esecuzione a un ordine di carcerazione in regime di detenzione domiciliare, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Belluno.

Il provvedimento è stato preso nei confronti di un cittadino marocchino 24enne di Possagno, il quale deve scontare la pena residua di un anno e 8 mesi di reclusione, per reati di detenzione e vendita di sostanze stupefacenti, commessi in provincia di Belluno e Treviso, nell'anno 2017.

Al termine dell'attività, l'uomo è stato quindi accompagnato presso l’abitazione di residenza.

Sempre ieri i militari della Stazione di Paese hanno dato esecuzione a un'ordinanza di detenzione domiciliare emessa da corte appello Venezia a carico di un 72enne italiano per reati afferenti stupefacenti commessi nel trevigiano una decina di anni fa.

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×