24 giugno 2021

Conegliano

Deve scontare 13 anni: arrestato ieri a Malpensa

In manette ieri all'aeroporto di Milano un 45enne di Sacile originario di Conegliano: era riparato in Cambogia

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Deve scontare 13 anni: arrestato ieri a Malpensa

CONEGLIANO - E’ atterrato ieri all’aeroporto di Malpensa l’aereo che ha riportato in Italia C.C., 45enne di Sacile, originario di Conegliano.

L’uomo era fuggito in Cambogia per sfuggire alla condanna di 13 anni, 10 mesi e 4 giorni nei suoi confronti.

Il 45enne era stato localizzato e fermato nei giorni scorsi dai militari della squadra catturandi del nucleo investigativo Carabinieri di Pordenone.

C.C. è stato imbarcato nella notte su un volo da Phnom Penh a Milano Malpensa, via Singapore, dove è atterrato alle ore 05,30 di venerdì.

È stato quindi prelevato dal proprio posto sull’aereo e condotto negli uffici dell’aeroporto dove gli è stato notificato il provvedimento, prima di essere tradotto alla casa circondariale di Busto Arsizio.

L’ordine di cattura internazionale era stato emesso dalla Procura della Repubblica di Pordenone per falso, truffa, bancarotta fraudolenta ed altro.
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×