18 ottobre 2021

Nord-Est

Devastano la scuola e fuggono con 2,40 euro

|

|

Devastano la scuola e fuggono con 2,40 euro

VENEZIA - Centinaia di euro di danni per un bottino di 2,40 euro. E' quanto hanno provocato e messo assieme i malviventi che si sono introdotti la scorsa notte nella biblioteca della Casa del Bambino di San Donà di Piave (Venezia).

 

Una finestra e due porte tagliafuoco forzate rappresentano i danni provocati dai ladri che pur frugando in tutti gli armadi e cassetti hanno racimolato il magro 'incasso'. "Di nuovo, come già capitato in alcune scuole, un furto odioso - dice il sindaco Andrea Cereser - che provoca danni ingenti, per un bottino irrilevante, semplicemente perché non c'è nulla da rubare".

 

Il colpo è stato scoperto questa mattina dalle operatrici scolastiche.

 

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×