28/02/2024pioviggine

29/02/2024pioviggine

01/03/2024pioggia

28 febbraio 2024

Calcio

Calcio

Il Derby della Marca va al Treviso

In Serie D sconfitto il Montebelluna per 2 a 1

|

|

Il Derby della Marca va al Treviso

MONTEBELLUNA - Dopo 13 anni dall’ultimo incontro tra le due squadre trevigiane, torna il Derby della Marca al San Vigilio di Montebelluna. In occasione della 13a giornata del girone di andata di Serie D si incontrano il Montebelluna, 15 punti in classifica e reduce da una vittoria esterna contro l’Atletico Castegnato e il Treviso, reduce da una brutta sconfitta casalinga contro il Dolomiti Bellunesi.

I primi minuti di gara sono caratterizzati da una fase di studio tra le due squadre. Fino alla mezz’ora del primo tempo non ci sono grosse emozioni in nessuna delle due metà campo. Il primo sussulto arriva sugli sviluppi di un corner dalla destra per il Montebelluna, dalla bandierina si presenta Abdulai che con un bel cross al centro trova la testa di Brero che manda di poco alto sopra la porta di Sperandio. Pochi minuti dopo, al 33′ del primo tempo, Simonetta prova una rasoiata di sinistro da fuori area che finisce pochi centimetri a lato della porta difesa da Fontana. Sugli sviluppi di una punizione dalla trequarti per i biancocelesti il primo tempo va in archivio sul risultato di 0-0.

Il secondo tempo riprende con gli stessi 22 che hanno terminato la prima frazione. L’inerzia per i primi minuti però non cambia e la gara prosegue senza grandi azioni da goal da ambe le parti. Le prime due sostituzioni arrivano in casa biancoceleste, dove Mister Florindo sostituisce Mariutto e De Respinis con Lattuchella e Arcopinto, tornando all’assetto 3-5-2 che ha caratterizzato le ultime partite. Al 65′ è il Treviso a farsi vedere in avanti con un cross di Posocco che attraversa tutta l’area e trovando i tiri in porta di Meola prima e Simonetta poi, entrambi respinti dalla difesa. Al 72′ arriva improvvisamente il vantaggio del Treviso: il neo entrato Lattuchella si lancia sulla fascia sinistra e pennella un cross al centro per Gnago che colpisce di testa a pochi passi dalla porta battendo l’incolpevole Fontana. Gli ultimi minuti della ripresa sono al cardiopalma. Il Montebelluna prova in tutti i modi ad agguantare il pareggio che arriva all’85’ con un colpo da mezza altezza di Afi in occasione di una rimessa laterale in attacco. Il Direttore di gara concede quindi 5′ di recupero oltre il 90° e sugli sviluppi di un contropiede, Posocco, lanciato da Farabegoli, trova un gran gol con un destro a giro sotto la traversa che regala tre punti importantissimi per riprendere la corsa nelle zone alte della classifica.

PRODECO CALCIO MONTEBELLUNA 1919 1 – 2 TREVISO FBC 1993

TABELLINO

Montebelluna: Fontana, Erman (83′ Mendes), Brero, Curumi, Abdulai, Crestani, Borghesan, Fornari (78′ Afi), Madiotto (61′ Tassi), Fabbian, Guifo Bogne.

All. Vernucci

Treviso FBC 1993: Sperandio, Salviato, Farabegoli, Raggio, Mariutto (57′ Lattuchella), Simonetta, Meola, Mambelli, Posocco (94′ Perticone), De Respinis (59′ Arcopinto), Gnago.

All. Florindo

MARCATORI: 72′ Grago (T), 85′ Afi (M), 90’+3′ Posocco (T)

AMMONITI: Mambelli (T), Erman (M), Borghesan (M), Arcopinto (T), Posocco (T)

ESPULSI:

TERNA ARBITRALE: Arbitro Sig. Mirri di Savona, Assistenti Sig. Gatto di Collegno (TO), Pasquini di Genova.

TEMPO GIOCATO: 46′ PT, 50′ ST

trevisocalcio.tv

 

 

Altri Eventi nella categoria Calcio

Scudetto 2022, Milan campione d'Italia
Scudetto 2022, Milan campione d'Italia

Calcio

I rossoneri vincono 3-0 sul campo del Sassuolo, inutile il successo dell'Inter contro la Sampdoria

Scudetto 2022, Milan campione d'Italia

ITALIA - Il Milan vince lo scudetto 2021-2022 ed è campione d'Italia.

Treviso Calcio-Adriese
Treviso Calcio-Adriese

Calcio

I biancocelesti perdono e vengono raggiunti al secondo posto della classifica da Dolomiti Bellunesi

Domenica amara per il Treviso, l’Adriese vince al Tenni 1 a 0

TREVISO - "Peccato, certamente dispiace, ora però non ci resta che rimboccarci le maniche e cominciare fin da subito a lavorare in vista di domenica prossima"

Processo Dani Alves, condannato a 4 anni e 6 mesi per violenza sessuale
Processo Dani Alves, condannato a 4 anni e 6 mesi per violenza sessuale

Calcio

I fatti risalgono a dicembre 2022: il calciatore brasiliano è in prigione dal 20 gennaio 2023

Processo Dani Alves, condannato a 4 anni e 6 mesi per violenza sessuale

BARCELLONA (SPAGNA) - Il calciatore brasiliano Dani Alves è stato condannato a 4 anni e 6 mesi per violenza sessuale dalla sezione 12 del tribunale di Barcellona, ​​composta da tre magistrati.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×