18 settembre 2021

Esteri

Deputato nudo su Zoom in videochiamata parlamentare

Aveva dimenticato la telecamera accesa. Si è scusato

|

|

William Amos

CANADA - Può succedere anche questo in tempi di smart working: che un deputato si presenti al lavoro nudo. E’ accaduto, suo malgrado, al membro del parlamento canadese William Amos. E il video dell’uomo  che stava in piedi nudo, tra le bandiere del Canada e del Quebec, ha fatto il giro del web. Il Mirror, e altri giornali inglesi, hanno pubblicato le foto del deputato che, senza nulla addosso, copriva le parti intime solo con un cellulare.

 

Amos si è scusato pubblicamente su Twitter: “Avevo dimenticato la telecamera accesa, e stavo per mettermi i vestiti che uso per lavoro dopo essere tornato da una corsetta. E’ stato un errore che non si ripeterà più”.

 

Che Amos sia un tipo sportivo, lo abbiamo capito tutti dopo averlo visto “integralmente”. E le sue scuse, oltre a essere state accettate dai fan, sono state definite da qualcuno addirittura superflue. “L’unica cosa di cui William Amos deve scusarsi - ha risposto un utente su Twitter - è solo di non avere una telecamera migliore”.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×