26 maggio 2020

Lavoro

Del Sole (Corvallis): "Da sistema bancario arrivi importante iniezione liquidità".

| AdnKronos | commenti |

| AdnKronos | commenti |

Del Sole (Corvallis):

Roma, 6 apr. (Labitalia) - “In questo particolare momento, il sistema bancario deve intervenire con un’iniezione di liquidità importante per le aziende. In termini numerici, sia nella nostra regione (Veneto ndr) che nel Paese, registrano una situazione disastrosa. Nel Veneto, in particolare, si sta perdendo 3 miliardi di euro a settimana, pari allo 0,75% del pil”. Lo dice all’Adnkronos/Labitalia Enrico Del Sole, amministratore delegato di Corvallis Holding spa, tra i top player italiani nel settore della consulenza alla trasformazione digitale e della fornitura di servizi it con un forte presidio storico in ambito finance.

“I finanziamenti per circa 10 miliardi a garanzia di prestiti per complessivi 200 miliardi - spiega - possono essere una risposta immediata ed efficace, a patto però che si riapra presto. In caso contrario la somma diverrebbe insufficiente”. “Il tema della garanzia dei prestiti - sottolinea - è molto importante: perché se cominciano a fare istruttorie in tema di valutazione del prestito da accordare i tempi inevitabilmente si allungano, a scapito dell’azienda richiedente”.

“Ovviamente - avverte - è sì importante riaprire le fabbriche, ma con la certezza che siano luoghi sicuri per i lavoratori. Gli industriali veneti stanno lavorando a un progetto Fabbriche Sicure per rendere gli ambienti di lavoro luoghi di massima tutela per la salute di dipendenti, collaboratori e delle famiglie”. “Quando si decide di aprire - chiarisce - bisogna avere un piano per dire con quali modalità: mascherine, distanze, numero lavoratori, quali comparti. Inoltre, non si può pensare di aprire, chiudere e poi riaprire”.

Nel periodo del coronavirus, per Del Sole, anche “il momento formativo assume un’importanza fondamentale”. “Sia in azienda che nel mondo della scuola - fa notare - stiamo assistendo a un’evoluzione positiva. Il sistema sta funzionando, nonostante l’aggravio dei collegamenti la rete sta tenendo. E questo è un buon risultato per una problematica, quale è quella del coronavirus che non è legata solo alla crisi economica”.

Del resto, la formazione è un aspetto a cui Corvallis ha posto sempre l’accento: “Per rispondere alla sempre più crescente difficoltà di reperimento di profili qualificati abbiamo organizzato primo corso its residenziale in azienda frequentato da 27 ragazzi”.

“Agli studenti - ricorda Enrico Del Sole - viene garantita la formazione e uno stage in azienda. Il progetto si propone, infatti, di affiancare la formazione universitaria orientando l’apprendimento sul lavoro e laboratori, è infatti prevista sia formazione in aula che un tirocinio presso l’azienda ospitante”. “Anche in questo momento - puntualizza - in cui si deve rimanere a casa i ragazzi stanno concorrendo a sviluppare un’app per il Comune di Lecce che segnali le attività aperte vicino casa e tracci tutti i contatti che si hanno una volta che si esce. E’ fondamentale sia come servizio sociale che sanitario”.

 



AdnKronos

Ricerca Lavoro

Cerchi lavoro? Accedi al nostro servizio di ricerca. Seleziona tipologia e provincia e vedi le offerte proposte!


Cerca ora!

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×