25 febbraio 2021

Basket

Basket

La De’ Longhi lotta fino all’ultimo, ma a spuntarla è l’Olimpia

Onore alla formazione della Marca, capace di mettere in seria difficoltà una corazzata del calibro dell’Armani Exchange

| Marco Tartini |

immagine dell'autore

| Marco Tartini |

La De’ Longhi lotta fino all’ultimo, ma a spuntarla è l’Olimpia

TREVISO – Sconfitta che lascia l’amaro in bocca quella rimediata da TVB nel lunch match odierno. I veneti, dopo il pesantissimo passivo della gara di andata, si sono riscattati con una performance pressoché perfetta, che non è però bastata per mettere all’angolo la capolista. Fra i padroni di casa, usciti tra gli applausi del PalaVerde, si sono messi in evidenza Christian Mekowulu e Michal Sokolowski, mentre dall’altra parte a catturare la scena sono stati Zach LeDay, infallibile al tiro ed autore di 24 punti, e la classe del Chacho Rodriguez.
Per coach Menetti ottimi segnali anche da parte del giovane Piccin, che ha retto alla grande il campo per 13 minuti rendendosi utile in entrambe le metà campo.
 

Dopo un inizio di partita favorevole alla De’ Longhi, l’Olimpia approfitta della momentanea uscita per infortunio di Mekowulu (ottimo fino a quel momento) e con un grande gioco interno torna avanti nel punteggio. I padroni di casa, però, trascinati da Sokolowski ed Akele, restano in scia e chiudono il primo quarto sotto di uno, in seguito alla tripla clamorosa di Rodriguez.
Pure nel secondo periodo TVB regge l’urto della capolista: nonostante debbano fare i conti con un inarrestabile LeDay, già a quota 16 punti all’intervallo, i veneti continuano a giocare con coraggio e grazie alle invenzioni del proprio capitano terminano il tempo in svantaggio di sole tre lunghezze.

In un’accesa e nervosa ripresa Milano sfrutta il talento e la lunghezza della sua panchina per tornare a fare la voce grossa. Nel momento più difficile del match, però, i ragazzi di Menetti rifilano un importantissimo parziale di 7-0, che permette loro di presentarsi all’ultima frazione sul 65 pari. Fondamentali fino a questo punto l’energia di Mekowulu e la versatilità di Sokolowski, rebus per la difesa meneghina. L’ultimo periodo si apre in favore dei biancoblù, che alimentando il proprio parziale positivo (15-3 a cavallo fra i due quarti) toccano il massimo vantaggio sul +5. A sistemare le cose in casa AX sono le triple del Chacho e di Punter, oltre che il solito LeDay, che nel frattempo raggiunge quota 22 punti senza nessun errore al tiro.
Successivamente Logan, approfittando di un banale errore delle scarpette rosse e mandando a bersaglio un bel jumper dalla media, accorcia le distanze, ma ancora una volta il centro ex Zalgiris calma l’entusiasmo trevigiano.
Sul finale Chillo fallisce la tripla del potenziale pareggio, mentre dalla lunetta Rodriguez mette il sigillo sulla vittoria milanese.
 

DE’ LONGHI TREVISO – A|X ARMANI EXCHANGE MILANO 77-82 (22-23; 42-45; 65-65)

TRV: Akele 10 (4/7, 0/1, 2/2), Bartoli NE, Carroll NE, Chillo 5 (2/3, 0/3, 1/2), Imbrò 8 (1/4, 2/5), Logan 19 (3/6, 4/10, 1/1), Mekowulu 17 (5/8, 0/0, 7/7), Piccin 1 (0/1, 0/0, 1/2), Russell 3 (1/4, 0/3, 1/2), Sokolowski 14 (3/5, 2/3, 2/2), Vildera (0/2 da 2)
All.: Menetti

MIL: Biligha 2 (1/3 da 2), Cinciarini (0/1 da 3), Datome 6 (0/3, 2/2), Delaney 12 (1/2, 1/1, 7/7), Gravaghi NE, LeDay 24 (8/8, 1/1, 5/5), Micov 4 (0/2, 0/1, 4/4), Moraschini 4 (2/4, 0/3), Moretti, Punter 3 (0/2, 1/3), Rodriguez 16 (0/0, 4/9, 4/4), Tarczewski 11 (5/7, 0/0, 1/3)
All.: Messina

Arbitri: Lanzarini, Di Francesco, Capotorto

Note Tiri liberi: TRV 15/18, MIL 21/23; tiri da 2: TRV 19/40, MIL 17/31; tiri da 3: TRV 8/25, MIL 9/21; rimbalzi: TRV 24+9 (Mekowulu, Sokolowski 6), MIL 29+3 (LeDay 7 difensivi); assist: TRV 14 (Imbrò 6), MIL 19 (Rodriguez 5)

Fallo tecnico di Punter a 23’ 34’’ (50-53)

 



foto dell'autore

Marco Tartini

Altri Eventi nella categoria Basket

Due casi di positività al Covid-19 per Treviso Basket
Due casi di positività al Covid-19 per Treviso Basket

Basket

Allarme Covid-19 per TVB: riscontrati due casi di positività all’interno del gruppo squadra

Due casi di positività al Covid-19 per Treviso Basket

| Marco Tartini |

TREVISO – Due casi di positività al Covid-19 sono stati riscontrati dopo i test di venerdì scorso nel gruppo squadra della De’ Longhi Treviso Basket.

Italbasket chiude il girone di qualificazione sfidando la Macedonia
Italbasket chiude il girone di qualificazione sfidando la Macedonia

Basket

Ultima sfida per l’Italia, impegnata contro la Macedonia del Nord

Italbasket chiude il girone di qualificazione sfidando la Macedonia

| Marco Tartini |

PERM (RUSSIA) – Alle 13.00 di oggi andrà in scena il secondo atto fra Macedonia del Nord ed Italia, che rappresenterà per gli Azzurri l’ultima partita di queste qualificazioni ad Eurobasket 2022.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×