25 ottobre 2021

Conegliano

Danno fuoco a un tavolo del parco: “Sembra colpito da un meteorite”

Secondo le ipotesi dei cittadini i responsabili sarebbero dei giovani vandali che si spostano in diverse zone del comune

| Clara Milanese |

immagine dell'autore

| Clara Milanese |

Tavolo incendiato a Mareno

MARENO DI PIAVE – Nella notte tra venerdì e sabato il tavolino del parco giochi di Via Brescia, nel cuore di Mareno di Piave, è stato distrutto e dato alle fiamme.

A segnalare il fatto alcuni cittadini, che riferiscono la presenza di un gruppo di ragazzi verso mezzanotte: “Ha spento il fuoco mio marito alle 6 di questa mattina! A mezzanotte c’era un gruppo di ragazzi che festeggiava un compleanno, pare”, ha spiegato una signora.

Fortissima è stata l’indignazione dei marenesi per un gesto tanto vile e senza senso: “Disgraziati!”, “Vigliacchi!”, qualcuno ha perfino suggerito 30 anni di galera.

Le ipotesi sugli autori del gesto sono molte, alcuni segnalano comportamenti simili anche al palazzetto dello sport e all’Oasi Campagnola: “Ho visto anche all'Oasi di Campagnola. I ragazzi per noia pestano e fanno danni”, racconta una donna. “Sono sempre al palazzetto che fanno casino fino a tardi! Lasciano immondizia dappertutto!”, le fa eco un’altra cittadina.

Un problema sempre più grave e frequente nella nostra provincia quello degli atti vandalici, che non risparmia luoghi di culto, parchi e nemmeno siti culturali come il castello di Conegliano.

 



foto dell'autore

Clara Milanese

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×