17 giugno 2021

Treviso

Da Villorba la nuova tecnologia destinata a Emergency

Eos provvederà alla digitalizzazione completa di tutte le procedure interne alla Onlus fondata da Gino Strada

|

|

Emergency

VILLORBA - Eos Solutions, multinazionale con tre sedi in Veneto (a Villorba, a Padova e a Verona), con il supporto di Microsoft Italia ha ora tra i suoi clienti anche Emergency.

Per la Onlus fondata da Gino Strada - famosa in tutto il mondo per le missioni umanitarie ad alto rischio che hanno salvato oltre 11 milioni di persone da malattie, guerre e povertà – svilupperà e implementerà il sistema gestionale ERP, dandole un nuovo cuore digitale ad alta tecnologia.

Il progetto, che poggia sulla tecnologia Microsoft di Business Central e che prevede una forte integrazione con la business intelligence, mira alla digitalizzazione completa di tutte le procedure interne ad EMERGENCY, dalla gestione degli acquisti alla logistica, con funzionalità e integrazioni tecnologiche adattate alle necessità specifiche di una Onlus, anche tramite l'utilizzo di App per il controllo di gestione.

Per tutto il 2021 quindi, Eos Solutions collaborerà insieme a Microsoft Italia al rinnovamento digitale dei sistemi informativi di EMERGENCY, implementando le soluzioni cloud Business Central, Power Bi e Power Apps.

«EOS Solutions è onorata e orgogliosa di poter collaborare con EMERGENCY – afferma Attilio Semenzato, presidente di Eos Solutions -. Tecnologia e umanità sono un binomio perfetto: noi crediamo sia possibile dimostrarlo concretamente attraverso la digitalizzazione di una ONG di valore internazionale».

Tornando agli aspetti tecnici, grazie alla flessibilità dell’applicativo ERP Business Central sarà possibile integrare semplicemente anche applicativi verticali di terze parti, in particolare la gestione del personale umanitario nelle missioni e la gestione delle donazioni.

«Siamo molto orgogliosi di poter avere Emergency tra i nostri clienti, non solo per quello che questa associazione rappresenta nel mondo – sottolinea Roberto Finotti, direttore vendite Eos -, ma anche perché la fiducia che hanno riposto in noi, nelle nostre capacità e nelle tecnologie Microsoft è un segnale davvero positivo per la nostra azienda. Per questo motivo abbiamo impiegato i nostri migliori collaboratori e commerciali per presentare ad EMERGENCY un progetto di digitalizzazione all’altezza delle loro aspettative e del loro valore».

“Mai come in questo momento storico il digitale sta diventando sempre più cruciale per lo sviluppo e la crescita di imprese e organizzazioni. Un ruolo ancora più determinante se pensiamo agli obiettivi delle ONG, che lavorano per migliorare il futuro delle persone. Siamo felici di poter affiancare, attraverso le nostre soluzioni e il nostro Partner EOS, EMERGENCY nel suo percorso di trasformazione digitale e aiutarla attraverso l’innovazione digitale a ad aumentare l’impatto delle sue attività umanitarie in tutto il mondo” ha commentato Claudia Bonatti, Responsabile mercato Piccole e Medie Imprese di Microsoft Italia.  OT
 

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

18/04/2010

LIBERI

Liberati i tre operatori di Emergency

immagine della news

12/04/2010

EMERGENCY: NON POSSONO AVER CONFESSATO

I familiari di Dell’Aira, la sorella Nicoletta e moglie del sindaco di Silea, pensano che gli uomini di Emergency siano solo un capro espiatorio

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×