04/12/2022pioggia

05/12/2022pioggia

06/12/2022nubi sparse

04 dicembre 2022

Castelfranco

Da mesi abbandonavano i rifiuti domestici nei cestini pubblici di Castelfranco: maxi multa per due ecovandali

Si tratta di due residenti di Castelfranco, per entrambi scatterà una sanzione da 180 fino a 600 euro

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

rifiuti centino pubblico

CASTELFRANCO - Per mesi hanno abbandonato i rifiuti domestici nei cestini pubblici di Castelfranco. Il nucleo di vigilanza ambientale del Consiglio di Bacino Priula dopo diverse segnalazioni da parte dei cittadini, ha beccato i responsabili. Si tratta di due ecovandali, residenti a Castelfranco, che pur avendo ritirato i contenitori per la raccolta differenziata, abbandonavano i rifiuti nei cestini di i situati nel parco pubblico di via Alessandro Manzoni e presso il parcheggio dell’area industriale di via Toniolo, pensando erroneamente di ad eludere la tariffa per il servizio rifiuti.


Nel caso di via Manzoni, beccare l’ecovandalo non è stata un’operazione facile: “gli abbandoni avvenivano in orari e giorni diversi ed essendo la zona densamente abitata, risultava difficile individuare il responsabile, non riuscendo a rinvenire indizi utili nella pur grande quantità di rifiuti rinvenuta£, spiegano dal Consiglio di Bacino Priula Gli agenti e la vigilanza ambientale hanno quindi passato al vaglio le utenze attive di tutto il quartiere, concentrandosi su quelle che in maniera anomala non effettuavano conferimenti di rifiuto. In questo modo, è stato possibile restringere progressivamente il cerchio fino a quando hanno bussato alla porta di una residente della zona, a cui sono stati contestati sia tutti i ritrovamenti documentati in oltre 3 mesi, sia i mancati conferimenti al servizio pubblico di raccolta dei rifiuti.

Anche l'ecovandalo dell’area industriale di Via Toniolo, come nel caso di via Manzoni, pur avendo ritirato i contenitori per la raccolta differenziata, pensava erroneamente di riuscire, attraverso l’abbandono nel territorio, ad eludere la tariffa per il servizio rifiuti.  Ora per ciascuno dei responsabili scatterà una sanzione da 180 fino a 600 euro.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×