27/11/2021pioggia debole

28/11/2021pioggia debole e schiarite

29/11/2021poco nuvoloso

27 novembre 2021

Cupcakes scansatevi, dopo i cronuts ecco i cruffins

- Tags: #cronuts, # gastronomia, #food, #gourmet, #yummi, #yum, #yummy, #sharefood, #breakfast, #brunch, #dinner, #lunch, #dessert, #recipe

immagine dell'autore

Omar Lapecia Bis | commenti |


L'ultima moda della pasticceria  invade ora tutte le teglie ed è un ibrido tra i dolci più amati in USA : i croissants e i donuts 


L'anno scorso la pasticceria dell'inventore dei cronuts  a New York era letteralmente presa d'assalto.Grande martellamento stampa, file davanti alla porta, brevetto antifrode, produzione limitata a soli 200 pezzi al giorno, mercato nero che ha fatto schizzare il prezzo dei cronuts dai tutt’altro che disprezzabili cinque dollari della pasticceria di Ansel ai 40 su Craiglist ( visto che Bastanzetti non mi credeva ho rifatto una ricerca e li ho trovati a 75 $  ndr.)


Il nuovo trend si è diffuso così in fretta che, pur essendo un marchio registrato, i 'cronuts' hanno già imitazioni in tutto il mondo: se non avete l'occasione di passare da New York e assaggiare la versione originale, potete provare a realizzarli a casa Ora o mai più dato che ora è pronto il  successore : il Cruffin (metà croissant e metà muffin).Prodotti però a San Francisco.La concorrenza in questo settore è spietata.


Pensate che c'è stata una rapina nella piccola pasticceria di Frisco che li produce e indovinate cosa è stato portato via? Il ricettario dei cruffin.Ci mancava pure lo spionaggio industrial-glicemico....Questa ricetta però è open-source .


Cronuts


Ingredienti


70 ml di latte


70 ml di acqua calda


20 g di lievito fresco


200 g di burro


500 g di farina di forza


70 g di zucchero


Zucchero per decorare


 


Procedimento


Per i cronuts prendere un recipiente e versarci il latte, l'acqua e il lievito. Mischia tutto bene finché tutti gli ingredienti non si amalgamano. Quando è pronto mettilo da parte per dopo e prendi un altro recipiente.


In questo secondo recipiente mescola la farina, precedentemente  setacciata, con lo zucchero. Poi, aggiungi il burro e mescola tutto. È consigliato che il burro sia a temperatura ambiente perché ti sarà più facile mescolarlo con la farina,aggiungere un pizzico di sale.


È giunto il momento di unire entrambi gli impasti. Versa, a poco a poco, la miscela liquida a quella di farina, zucchero e burro e impasta fino a ottenere un impasto consistente. L'impasto sarà pronto quando smetterà di attaccarsi alle mani.


Quando l'impasto è pronto, fai una sfera, mettila nel recipiente usato prima, coprilo con un panno pulito e lascialo riposare per 2 ore. 


Passato questo tempo, riprendi a impastare, fai una sfera e realizza un taglio a croce sopra la stessa. Ora, con un mattarello, stendi l'impasto seguendo la croce. Facciamo così perché dobbiamo piegare più volte l'impasto, come facciamo con quello di pasta sfoglia.


Pertanto, quando l'impasto sarà esteso a forma di croce, piega le estremità e ristendilo muovendo il mattarello nella stessa direzione al fine di avere una forma allungata. Ora, prendi un'estremità e portala fino a poco più della metà per poi ripiegare l'impasto. Prendi l'altra estremità e passala sopra la prima. Così pieghiamo l'impasto in due parti. Piegato, avvolgilo con carta pellicola e lascialo riposare altre 2 ore.


Passato questo tempo, togli la carta trasparente e stendi di nuovo l'impasto. Ora puoi prendere uno stampo rotondo e tagliare i cronuts. Ricorda di dare loro la forma di donut, ciambelle, con un buco nel mezzo perché siano autentiche. Quando sono tutti tagliati, mettili su un vassoio, coprili con un panno pulito e lasciali riposare per 1 ora per aumentare il volume.Passata l'ora di riposo, è il momento di friggerli in abbondante olio e i friggi i cronuts da entrambe le parti. Quando sono pronti, spolvera lo zucchero sopra e sui lati. 



Farciteli con crema chantilly sono ottimi con i mirtilli....e preparatevi alla goduria totale




Commenta questo articolo


foto dell'autore

Omar Lapecia Bis

Docente di Enogastronomia, Sommelier, Chef Mentor, Food Blogger,Food Stylist, Corporate Chef
Esperto per tutti i prodotti food inerenti la ristorazione . In special modo nella crezione di nuovi format ristorativi .Sviluppo menù ,esperto nel food purchase per le sue specifiche e sviluppo di ricette.Supervisiona e organizza gli staff di ristorante
"Amo i prodotti che ti raccontano storie di uomini e di culture.Trasformarli rispettandone la natura é il mio compito.Adoro utilizzare tecniche innovative per esaltarne la percezione sensoriale. Portare chi degusta il piatto a provare sensazioni e emozioni Questo è lo spirito della mia cucina."
Una cucina MODernista


SEGUIMI SU:

Ultimi Post
top Post
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×