15 aprile 2021

Treviso

Crisi di governo, Conte: "Andare subito al voto non è la soluzione"

Il presidente dell'Anci Veneto: "Se Mario Draghi porterà delle progettualità condivise da tutte le forze politiche credo che si possa andare avanti così”

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Mario Conte

TREVISO - Mario Draghi, ex presidente della Banca centrale europea, mercoledì mattina, dopo l’incontro con il capo dello Stato, Sergio Mattarella, ha accettato con riserva l’incarico di provare a formare un nuovo governo e ha avviato le trattative con i partiti.

Sulla possibilità di formare un nuovo governo “di alto profilo”, come lo ha definito Mattarella, il presidente dell’Anci Veneto e sindaco di Treviso, Mario Conte, ha detto: “Oggi le nostre comunità sono messe in ginocchio dalla crisi economica e dall’emergenza sanitaria e hanno delle opportunità di sviluppo attraverso il recovery plan. Pensare che con il governo precedente si potesse progettare un futuro per le nostre comunità era impossibile. Credo che ora, al di là dei nomi, servono urgentemente contenuti e progettualità. I sindaci faranno sempre la loro parte con un atteggiamento propositivo e responsabile”, sottolinea Conte. “Porteremo quelle che sono le criticità e le proposte di soluzione al tavolo del nuovo governo perché il nostro obbiettivo è quello di migliorare la qualità di vita dei nostri territori. Oggi i cittadini hanno bisogno di responsabilità, fiducia e di stimoli da parte della classe politica che deve condurli in quello che sarà un futuro di rilancio”.

Per il presidente dell’Anci Veneto il voto subito non è la soluzione migliore: “In questo momento, in cui siamo chiamati ad avere un’assunzione di responsabilità nei confronti della cittadinanza in difficoltà a causa del Covid e soprattutto chiamati a programmare quello che sarà il futuro, serve un governo stabile. Se Mario Draghi porterà sul tavolo del governo delle progettualità condivise da tutte le forze politiche credo che si possa andare avanti così, diversamente l'unica alternativa è il voto”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×