24/01/2022nubi sparse

25/01/2022molto nuvoloso

26/01/2022coperto

24 gennaio 2022

Treviso

Criminalità, recuperate armi e bombe nel trevigiano

Ambito operazione 'Mask' che ha portato all'arresto, tra maggio 2014 e lo scorso giugno, di 20 persone coinvolte in rapine

|

|

Criminalità, recuperate armi e bombe nel trevigiano

TREVISO  - Armi e bombe in perfetto stato di conservazione sono state recuperate nel trevigiano dalla squadra Mobile di Venezia nell'ambito dell'operazione 'Mask' che ha portato all'arresto, tra maggio 2014 e lo scorso giugno, di 20 persone coinvolte in rapine.

La 'mobile' ha sequestrato un fucile mitragliatore modello AK47, cal. 7.62 con relativo munizionamento; una pistola di fabbricazione belga, marca "F.N. Browning" cal. 7.65 con relativo munizionamento; due bombe a mano efficienti e una maschera in gomma.

 

Tutto il materiale era custodito all'interno di un'abitazione di una persona, incensurata, risultata estranea alla vicenda, in quanto le armi erano state nascoste a sua insaputa. Sulle armi o saranno effettuati, d'intesa con l'autorità giudiziaria, approfondimenti investigativi e di tipo scientifico anche al fine di verificare se siano state utilizzate.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×