28/11/2021rovesci di pioggia

29/11/2021sereno

30/11/2021poco nuvoloso

28 novembre 2021

Castelfranco

Crescita demografica a Borso: nati ben 3 bambini in un solo giorno

Il sindaco: "Si allontana lo spauracchio degli anni "bui" come lo sono stati il 2015 e 2016". Fiocco rosa in municipio per la nascita di Eva

| Maria Elena Tonin |

immagine dell'autore

| Maria Elena Tonin |

La piccola Eva accolta in Comune a Borso del Grappa

BORSO DEL GRAPPA - "Finalmente dopo tanti fiocchi azzurri, oggi festeggiamo con un fiocco rosa l'arrivo di Eva" racconta Flavio Dell'Agnol, sindaco di Borso del Grappa "Benvenuta piccola principessa, benvenuta nella nostra comunità!" Giovedì per Borso, che conta meno di 6000 abitanti, è stata una giornata speciale, con un piccolo record: sono state infatti ben tre le nascite, segnalate con tre bei fiocchi azzurri e rosa appesi alle porte della casa comunale, come si è soliti fare in famiglia. Borso del Grappa si conferma una comunità vivace, che attira nuove famiglie e in crescita, sia demografica che economica: una comunità pronta a vincere più di una sfida e a guardare il futuro con serenità.

Da due anni, il primo cittadino apre le porte del municipio ai piccolissimi e ai genitori, offrendo ai nuovi cittadini un piccolo dono di benvenuto: "Non è retorica" sottolinea Dall'Agnol "Io che non ho figli, li sento davvero come figli miei: quello che come Comune diamo è davvero un piccolo dono per affrontare i primi giorni a casa, ma il saluto della comunità è prezioso, così come ogni tanto usare i social per annuciare belle notizie che riempiono il cuore".

Quest'anno poi, le nascite fioccano: superata la soglia dei 40 bambini e mancano ancora due mesi alla fine dell'anno. Si allontana lo spauracchio degli anni "bui" come lo sono stati il 2015 e 2016, con soli 35 nuovi ingressi.

Gli ultimi due mesi, poi, sono stati "strepitosi": dall'11 agosto, ben 12 nati, 9 maschetti e 3 femminucce e quest'anno il paese non si è fatto mancare neppure una coppia di gemelle, Matilde e Camilla, nate a giugno. E tra 20 giorni, un altro fiocco questa volta molto vicino all'amministrazione: dopo Anastasia Citton e Chiara Dal Moro, diventate mamme lo scorso anno, diventa papà anche il consigliere Mirko Camazzola.

A Borso del Grappa, insomma, si sta bene: "Ci fa ovviamente molto piacere" sottolinea Dall'Agnol "Sono molti i fattori da considerare, ma a Borso vi è stato negli anni uno sviluppo occupazionale che ha attratto molte nuove famiglie, perchè ha permesso loro di progettare il fururo. La nostra zona produttiva ha superato tutte le crisi e oggi offre occupazioni stimolanti, stipendi dignitosi e un lavoro vicino a casa: molti giovani decidono di restare."

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Maria Elena Tonin

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

immagine della news

01/08/2021

Campocroce, la vetrina dei formaggi

Non è mancato il confronto con i "grandi temi del Grappa," mai come quest'anno cruciali per attività che si reggono sul lavoro di pochi mesi

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×