17 ottobre 2021

Cronaca

Covid, Zaia: "E' ora di mettere mano a questa storia del coprifuoco"

Da ieri 2 morti, indice di positività all'1,89%. Il presidente della regione Veneto: "Oggi 173 contagi".

|

|

Covid in Veneto

VENETO - Sono 173 i nuovi contagi di coronavirus in Veneto secondo i dati del bollettino di oggi, 17 maggio, illustrati dal presidente della regione Luca Zaia. Da ieri si registrano altri 2 morti, che portano a 11.487 il totale dei decessi da inizio pandemia. Da ieri sono stati processati 9.147 tamponi, l'indice di positività è 1,89%. I casi totali sono 420.351, mentre attualmente i positivi al covid-19 sono 15.510. I ricoverati in ospedale sono in tutto 991 (-1 rispetto a ieri): di questi, 871 sono pazienti in area non critica (-1) e 120 quelli in terapia intensiva (invariato).

Nel consueto punto stampa, Zaia pone l'accento sulla necessità di rivedere il coprifuoco e di procedere con nuove riaperture. "Sono ore cruciali, oggi c'è la riunione della cabina di regia. E' ora che qualcuno metta mano a questa storia del coprifuoco e alla ristorazione all'interno. Bisogna anche dare una risposta al mondo delle piscine che al coperto non ha ancora certezza su che approccio ci sarà", evidenzia il governatore del Veneto.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×