22 ottobre 2021

Nord-Est

Covid, il Veneto propone un modello di screening per le scuole

Tamponi, autoanalisi e ripetizione delle indagini sanitarie

|

|

covid scuola veneto

VENETO - Un modello di screening pandemico, rapida raccolta dati, messa in rete - nel rispetto della privacy - per controllare in ambito scolastico eventuali problemi dettati dal Covid-19. E' il modello realizzato dalla Regione Veneto per controllare la funzionalità sanitaria del sistema scolastico grazie agli stessi organismi di sanità del territorio in collaborazione con gli istituti scolastici e con gli strumenti a disposizione.

 

Il protocollo è stato diffuso oggi e si basa su dati in grado di spiegare i dettagli delle catene di contagio, avvalendosi anche della tipizzazione virale, al fine di scegliere le misure più idonee. Alle basi del sistema alcuni punti tra cui il rafforzamento della sorveglianza, lo sviluppo del monitoraggio e l'aggiornamento costante della diffusione del Covid.

 

Tra gli strumenti individuati l'utilizzo di tamponi e l'auto somministrazione di test antigenici, con il costante monitoraggio della scadenza temporale per ripetere test e controlli dopo le prime verifiche, ovvero i 15 giorni di possibile incubazione del Covid.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×