04/07/2022poco nuvoloso

05/07/2022pioggia debole e schiarite

06/07/2022possibili temporali

04 luglio 2022

Treviso

Covid: task force per sanificare il tribunale Treviso

L'attività, che ha richiesto l'utilizzo di un particolare macchinario che rilascia un composto micronizzatore a secco, ha richiesto un'intera settimana di lavoro

|

|

Covid: task force per sanificare il tribunale Treviso

TREVISO - Una task force è intervenuta al Tribunale di Treviso sanificando ogni singola stanza del palazzo di giustizia. Ad intervenire è stata un'azienda trevigiana Biodisin srl che ha già operato presso la Corte di Cassazione di Roma.

L'attività, che ha richiesto l'utilizzo di un particolare macchinario che rilascia un composto micronizzatore a secco ha richiesto un'intera settimana di lavoro. Il disinfettante contiene un principio attivo virucida, battericida, sporicida, fungicida ed è efficace contro il virus Sars-Cov2.

L'intervento di sanificazione globale è stato possibile grazie all'associazione di professionisti trevigiani Innovazione e Giustizia, che operano da alcuni anni in stretta collaborazione con il Tribunale, per lo più in tema di formazione e di aggiornamento tecnico.

Soddisfatto per l'intervento Antonello Fabbro, presidente del Tribunale di Treviso, poiché "la sanificazione dell'edificio che ospita il Tribunale costituisce un'importante azione per la sicurezza sanitaria e sociale di tutte le persone che vi operano all'interno, ma anche dei cittadini che hanno necessità di usufruire dei nostri servizi". Tra i clienti di Biodisini ci sono oltre 140 ospedali italiani, compresa la cittadella biochimica dello Spallanzani di Roma, nonché la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 



Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×