21 aprile 2021

Cronaca

Covid, positivi 4 leoni dello zoo di Barcellona

Si tratta del secondo caso noto di felini che contraggono il coronavirus, dopo i casi rilevati nello zoo del Bronx, a New York, ad aprile

|

|

leone

SPAGNA - Le autorità veterinarie dello zoo di Barcellona hanno segnalato che quattro leoni sono risultati positivi al Covid-19. Si tratta del secondo caso noto di felini che contraggono il coronavirus, dopo i casi rilevati nello zoo del Bronx, a New York, ad aprile.

 

Tre femmine - di nome Zala, Nima e Run Run - e Kiumbe, un maschio, sono state testate dopo che i custodi hanno notato che mostravano lievi sintomi del virus.

 

Le autorità stanno indagando sulle cause dell’infezione. In un comunicato, lo zoo di Barcellona ha dichiarato di aver “contattato e collaborato con esperti internazionali come il servizio veterinario dello zoo del Bronx, l'unico ad aver documentato casi di infezione da Sars-CoV-2 nei felini".

 

I leoni hanno ricevuto “cure veterinarie per la loro condizione clinica lieve - simile a una condizione influenzale molto lieve - attraverso un trattamento antinfiammatorio e un attento monitoraggio, e gli animali hanno risposto bene”.

 

Il maschio di quattro anni e le femmine, che hanno tutti 16 anni, non hanno avuto contatti con altri animali dello zoo, che rimane aperto ai visitatori nonostante siano risultati positivi anche due membri del personale.

 



Dello stesso argomento

immagine della news

19/04/2021

Riaperture, anestesisti: "E' un errore"

"L'economia deve avere la precedenza sulla salute? Lo si dichiari" dice all'Adnkronos Salute Flavia Petrini, presidente della Società italiana di anestesia, analgesia, rianimazione e terapia intensiva

immagine della news

15/04/2021

Come usciranno i nostri figli dalla pandemia?

Se ne parlerà stasera e giovedì prossimo in due incontri on line proposti dall’associazione Famiglie 2000 di Treviso per affrontare le fragilità e investire sul benessere.

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×