02 dicembre 2020

Treviso

Covid, in poco più di un mese tamponi a oltre 11mila viaggiatori trevigiani

97 le persone positive, la maggior parte rientrava dalla Sardegna

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Covid, in poco più di un mese tamponi a oltre 11mila viaggiatori trevigiani

TREVISO - In poco già di un mese l’Ulss2 Marca trevigiana ha fatto 41.236 tamponi, sia a minori che adulti, per verificare eventuali casi di positività al coronavirus. In particolare dal 17 agosto al 23 settembre sono stati sottoposti al tampone gratuito, così come previsto dall’ordinanza regionale, anche 11.325 viaggiatori trevigiani, rientrati dalle vacanze dai cosiddetti luoghi a “rischio”, come Spagna, Croazia e Sardegna.

 

In totale sono risultati positivi al Covid 97 soggetti. Di questi i più numerosi sono quelli rientrati dalla Sardegna con il 33,37% dei casi, segue la Spagna con il 26,17% e la Croazia con il 16%. Per effettuare il tampone in caso di rintro da queste zone è necessario recarsi nell'ambulatorio allestito all'ex Dogana di Treviso, aperto tutti i giorni dalle 7 alle 19. Ad oggi sono 14 i pazienti positivi al Covid-19 ricoverati nel reparto Malattie Infettive dell’ospedale Cà Foncello di Treviso e 17 all’ospedale di comunità di Vittorio Veneto. La buona notizia è che nessuno si trova nelle terapie intensive.

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×