06/12/2021sereno

07/12/2021velature lievi

08/12/2021pioggia

06 dicembre 2021

Treviso

Covid nelle scuole della Marca: ben 138 classi con provvedimenti sanitari

Intanto infiamma la polemica tra Governo e Regioni sulla riapertura del 26

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Covid nelle scuole della Marca

TREVISO – Mentre a livello nazionale infiamma la polemica tra il Governo e le Regioni sulla riapertura delle scuole (e non solo) il 26 aprile, nella Marca si registrano già 138 classi con provvedimenti sanitari, di queste 68 in quarantena e il resto in monitoraggio. Tutto questo a 2 settimane dal ritorno a scuola dei ragazzi delle superiori al 50%. Il problema pandemico però riguarda le scuole di ogni grado tant’è che nella piccola comunità di Quero, che si trova al confine tra la provincia di Treviso e quella di Belluno è stata chiusa la scuola del paese, per Covid.

Ma a fronte di uno scenario che si sta riproponendo in maniera poco edificante a livello politico ci sono posizioni agli antipodi tant’è che il presidente della Conferenza delle Regioni, Massimiliano Fedriga, ha affermato: ''Sulla scuola c'è un problema politico istituzionale importante, e cioè aver cambiato in Cdm un accordo politico tra istituzioni, siglato con la Conferenza delle Regioni, con i Comuni tramite l'Anci e con le Province tramite l'Upi. Accordo che prevedeva una scuola che aveva un range di presenza da 60 al 100% e questo non per una scelta politica dei territorio, ma per dei limiti fisici perché servirebbero dai 15mila ai 20mila autobus in più per fare il 100% della scuola''.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa
Direttrice responsabile

SEGUIMI SU:

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×