21/02/2024parz nuvoloso

22/02/2024pioviggine

23/02/2024rovesci di pioggia

21 febbraio 2024

Treviso

Covid, l'ex sindaco di Treviso Manildo dimesso dall'ospedale dopo 11 giorni: “Fatta, sono tornato a casa”

La testimonianza di Manildo colpito dal Covid-19: "Solo ora mi sono reso conto di quanto questo virus sia subdolo e pericoloso"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Giovanni Manildo

TREVISO -“Fatta, sono tornato a casa”. Ad annunciarlo con un post è Giovanni Manildo, l’ex sindaco di Treviso, dimesso dall’ospedale di Treviso dopo 11 giorni di cure per combattere il Covid-19 che lo aveva colpito.

“Sono felice ed emozionato”, scrive Manildo, 53 anni, in un lungo post, rivolgendo un pensiero al reparto di Pneumologia del Cà Foncello dove è stato curato nelle ultime settimane. “Un ringraziamento con tutto il cuore a tutti gli operatori sanitari, infermieri, fisioterapiste, medici tutti. Tutte persone che ci mettono passione e lo trasmettono. Un capitale umano incredibile. Un ringraziamento a tutti i medici per la loro disponibilità e umanità al dottor Zanardi, al dottor Peta, al primario dottoressa Romagnoli che mi ha veramente colpito per la grande empatia e professionalità. Grazie davvero”.

“Prima di questi 11 giorni in ospedale - aggiunge l’ex sindaco della città - non avevo l’idea chiara di come questo virus fosse subdolo e pericoloso e di tutta la forza e la passione competenza e organizzazione messa in campo dai nostri ospedali, un lavoro di equipe silenzioso e prezioso. C’è veramente da essere grati e orgogliosi! Grazie a tutte le persone che mi sono state vicine e mi hanno fatto sentire il loro affetto”.

Tantissimi gli amici, i colleghi, i concittadini, gli esponenti di tutte le forze politiche, a partire dal sindaco Mario Conte, che in questi giorni si sono stretti virtualmente intorno a Manildo per far sentire tutto il loro affetto e vicinanza con messaggi e pensieri di supporto.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×