29/06/2022poco nuvoloso

30/06/2022poco nuvoloso

01/07/2022poco nuvoloso

29 giugno 2022

Nord-Est

Covid: Fedriga, segnato forte cambio di passo nella sanità

Primo tema della conferenza di fine anno. Impegno anche per famiglie

|

|

Covid: Fedriga, segnato forte cambio di passo nella sanità

TRIESTE - "Questa Regione ha segnato fortissimo cambio di passo nella sanità, parliamo di numeri non paragonabili con gli anni precedenti".
Lo ha detto il presidente della Regione Fvg, Massimiliano Fedriga, nel corso della tradizionale conferenza di fine anno.

Fedriga ha aperto il suo lungo intervento con la pandemia come primo tema sottolineando lo "sforzo enorme fatto per garantire risposte a cittadini in quest'anno estremamente difficile" e che vanno dalla "attività di tamponi e tracciamenti (il Fvg è la seconda regione per numero di tamponi) al potenziamento dei presidi sanitari, fino alla campagna vaccinale, enorme per dispendio di energie, con 2 milioni di dosi fatti negli ultimi 10 mesi e con l'obiettivo di 400 mila dosi entro dicembre e 450mila persone vaccinati e decine migliaia tamponi al giorno".

Inoltre, Fedriga ha evidenziato "le risorse disposte per i ristori", venendo in soccorso delle "attività penalizzate dalla pandemia", come i 17 milioni di euro per fornire contributi alle attività colpite con 11mila beneficiari e quasi mille contributi a fondo perduto per attività culturali e sportive".
Forte è stato anche l'impegno per la famiglia, le cui deleghe sono affidate all'assessore Alessia Rosolen, il secondo dei temi toccati da Fedriga: in termini di investimenti in questo ambito si è passati dai "14 milioni del 2018 a 32" e inoltre, tra l'altro, è stata approvata la legge quadro sulla famiglia".

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×