27 ottobre 2021

Nord-Est

Covid: Crisanti, confinare aree dove varianti più resistenti

Sui vaccini stiamo andando bene, allineati con Europa

|

|

Covid: Crisanti, confinare aree dove varianti più resistenti

VENETO - "Bisogna evitare gli errori fatti in passato. Per me anche un solo caso, è un caso di troppo", così il professor Andrea Crisanti ha commentato la comparsa di nuovi casi di variante Delta del Coronavirus, intervenendo alla cerimonia di consegna dei 130.000 euro raccolti in un anno dalla Cantina Colli Euganei di Vo', destinati alla ricerca dell'Università di Padova contro il Coronavirus.

 

Crisanti ha sottolineato: "un caso di variante resistente al vaccino, è un caso di troppo e va trattato nel modo più aggressivo possibile. Rispetto alla variante Delta bisogna confinare le aree dove questa si manifesta. In generale, evitare i contatti e fare tracciamento massivo. Al contrario di quello che dice Draghi, il virus c'è ancora, non è affatto sparito". Sulla campagna vaccinale conclude: "stiamo andando bene, siamo allineati con il resto d'Europa, per una volta non siamo peggio degli altri".

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×