06 maggio 2021

Treviso

Covid e contagi sul lavoro: sono le donne le più colpite

Nell'ultimo rapporto Inail i casi registrati nella Marca riguardano 1.618 donne contro i 660 degli uomini

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

contagi covid

TREVISO - Donne e lavoratori della sanità e dell’assistenza sociale degli ospedali, case di cura e di riposo. Sono queste le categorie più colpite dal coronavirus nella Marca. Se, come abbiamo visto ieri, la provincia di Treviso con 2.278 casi, pari al 17,9% del totale regionale, è maglia nera in Veneto per numero di lavoratori contagiati, dietro solo a Verona ( 3.377) , l’ultimo rapporto Inail sull'emergenza Covid, evidenzia come le donne trevigiane siano state le più colpite: ben 1.618 donne contro i 660 uomini.

Altro dato interessante sono le classi di età: nella Marca tra i lavoratori nella fascia tra i 50 e i 64 anni sono stati registrati 994 casi, seguiti dai 782 della fascia tra i 35 e i 49 ani e i 473 giovani lavoratori tra i 18 e i 34 anni. Per gli over 64 sono stati registrati 29 casi. In tutte le fasce una netta maggioranza sono donne.

Come già annunciato sono le professioni della sanità ( 35,9%) quelle più colpite ed anche più a rischio. Tra queste l’84% sono infermieri. Mentre tra le professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali ( 28,1%) le denunce di infortunio sul lavoro per Covid-19 sono afferenti a operatori socio sanitari

“Rispetto alla data di rilevazione del 30 novembre - evidenzia l’Inail - le denunce di infortunio sul lavoro da Covid-19 in Veneto sono aumentate di 4.225 casi (+49,6%), 2.694 dei quali avvenuti a dicembre, 1.380 a novembre e i restanti riconducibili ai mesi precedenti. L’aumento ha riguardato tutte le province ma più intensamente in termini relativi quella di Vicenza (+69,4%) e Rovigo (+60,2%)”. 
L’analisi nella regione per mese dell’evento individua novembre come il mese più critico per le denunce, concentrando quasi un terzo (29,7%) dei 12.735 casi pervenuti dall’inizio dell’epidemia, seguito da dicembre e marzo.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×