12 maggio 2021

Treviso

Covid, calano i ricoveri: "Da lunedì l'ospedale San Camillo è Covid-free"

L'Ulss2: "Dalla prossima settimana ripartono le visite specialistiche negli ospedali"

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

ospedale San Camillo

TREVISO - La curva dei contagi Covid diminuisce, così come i ricoveri negli ospedali della Marca.

Sono ancora 30 i posti letto occupati da pazienti Covid nelle Terapie Intensive ma una quindicina i posti liberi. In vista di questo andamento positivo l’Ulss2 ha annunciato che a partire da lunedì prossimo, l’ospedale San Camillo di Treviso sarà Covid-free ed entro la settimana anche l'ospedale di Montebelluna. “I pazienti Covid del San Valentino li dirotteremo al Covid-hospital di Vittorio Veneto che resterà per ora il principale covid-hospital della Marca oltre a quello del capoluogo”.

“Abbiamo registrato un aumento di accessi ai Pronto soccorso e di ricoveri non Covid - spiega il direttore generale dell’Ulss2 Francesco Benazzi - per questo abbiamo deciso di utilizzare i 36 posti letto del San Camillo per i ricoveri ordinari non Covid e non gravi".

 Inoltre da lunedì l’Ulss2 riprenderanno le visite specialistiche per iniziare a riaprire le strutture ospedaliere anche all’attività ordinaria e abbattere le liste d’attesa. Al momento sono 9.950 le visite programmate.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×