22 giugno 2021

Sport

Altri Sport

Corsa in montagna, Vittorio Atletica sugli scudi a Brescia

Francesco Cao, Alvise Bona, Andrea Botteon e Matteo De Noni sotto la guida di Sergio Meneghin hanno condotto una gara strepitosa

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

la squadra

VITTORIO VENETO - Al via la stagione sui sentieri con i Campionati italiani di corsa in montagna allievi e cadetti. Domenica 16 maggio, a Concesio (Brescia), su un percorso allestito ad hoc nella frazione di Roncaglie, è andato in scena la manifestazione che interesserà i giovani specialisti a livello nazionale.

In tutto eranp 82 gli atleti iscritti alla rassegna under 18 maschile.

Una gara complessa dove Vittorio Atletica con Francesco Cao, Alvise Bona, Andrea Botteon e Matteo De Noni sotto la guida di Sergio Meneghin, hanno condotto una gara strepitosa che ne valsa nella classifica finale il primato nella classifica per le società.

Per aggiudicarsi il titolo bisognerà aspettare e confidare nella prossima gara a staffetta prevista per il 5 e 6 giugno a Lanzada (Sondrio).

Vittorio Atletica si stringe intanto attorno ai suoi atleti che ancora una volta con determinazione e spirito di squadra hanno portato a casa un gran risultato.
 

 



Gianandrea Rorato

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×