02 aprile 2020

Nord-Est

Coronavirus, Zaia: "Due casi sospetti in Veneto"

| commenti |

| commenti |

Coronavirus, Zaia:

VENEZIA - Ci sono due casi sospetti di persone contagiate da Coronavirus in Veneto. Lo rende noto, interpellato dall'ANSA, il presidente della Regione, Luca Zaia. "Ci sono due casi sospetti, due cittadini veneti - dice Zaia - Ora stiamo attendendo le seconde analisi dall'istituto Spallanzani".

 

Zaia ha già sentito il commissario Angelo Borrelli, e ora si sta recando nella sede dell'unità di crisi per il Veneto, in via degli Scrovegni a Padova.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×