13 luglio 2020

Esteri

Coronavirus, Usa: con sostegno Trump cresce protesta anti-lockdown

|

|

Coronavirus, Usa: con sostegno Trump cresce protesta anti-lockdown

Con l'aperto sostegno ed incoraggiamento di Donald Trump, da qualcuno accusato di fomentare l'insurrezione, cresce negli stati americani la protesta anti lockdown. Dopo le manifestazioni che questa settimana si sono avute in sei stati, con il Michigan come apripista, nei prossimi giorni sono in programma mobilitazioni in altri quattro stati per chiedere la sospensione delle misure di contenimento per contrastare la diffusione del Covid19.

 

Come è evidente dai messaggi esaltati pubblicati ieri su Twitter da Trump - "liberate, Michigan, Minnesota, Virginia!" - il presidente intende prendere di mira i governatori democratici in stati che saranno cruciali per le prossime elezioni presidenziali. Alle richieste di chiarimento dei giornalisti al briefing, il presidente ha detto di ritenere che alcune misure adottate sono "troppo severe", attaccando in particolare "come orribile per il secondo emendamento" la misura varata in questi giorni in Virginia per il controllo sulla vendita delle armi.

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×