04 giugno 2020

Cronaca

Coronavirus, una strage nelle case di riposo: quasi 300 decessi nel Triveneto

L’età media dei deceduti è di 81 anni, con la prevalenza degli uomini, 64% contro il 36% di donne

| commenti |

| commenti |

Coronavirus, una strage nelle case di riposo

TREVISO - Nel Nord Est è una vera e propria strage visto che in tre Regioni i decessi concausati dal virus sono 287, più 1.850 contagiati.

Nello specifico in Veneto sono 131 i morti e 914 contagiati; in Trentino Alto Adige 118 decessi e 718 contagi, in Friuli Venezia Giulia 38 morti e 218 contagiati.

L’età media dei deceduti è di 81 anni, con la prevalenza degli uomini, 64% contro il 36% di donne.

Per il Veneto, nello specifico per la provincia di Treviso i decessi sono stati 12 morti, con 300 positivi. Situazione complessa a Casale sul Sile, il cui bollettino segnala una decina di decessi.

A Vicenza i decessi sono stati una dozzina, con un centinaio i lavoratori in quarantena o positivi.

A Padova si sono registrati 46 deceduti nelle quattro case di riposo. Tra gli operatori 91 positivi, 7 in isolamento.

A Venezia registrati 36 contagiati totali e cinque morti, sette nel bellunese. Nel rodigino due decessi e 41 ricoverati.
 

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×