09 agosto 2020

Treviso

Coronavirus, a tre mesi dall’inizio dell’incubo zero contagi in provincia di Treviso

I trevigiani attualmente positivi al Covid- 19 sono 471

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

contagi coronavirus Treviso

TREVISO - A tre mesi esatti di distanza dalla prima vittima da Coronavirus in Provincia di Treviso, che ha segnato l’inizio dell’epidemia e ha stravolto la nostra quotidianità, oggi non si registrano nuovi contagi ( dati di ieri) e nessun paziente ricoverato nelle Terapie Intensive degli ospedali trevigiani.

Buone notizie che evidenziano come la curva dei contagi sia in costante calo e fanno ci ben sperare che l’incubo sia ormai passato. Ma l’invito è ancora quello di non abbassare la guardia proprio adesso che le cose stanno migliorando.

Ieri, per il terzo giorno consecutivo, non sono stati registrati decessi per colpa del Covid-19. I grafici dei contagi segnano tutti un decremento: i trevigiani oggi positivi sono 471, 4 in meno rispetto a sabato. Solo 23, anche qui tre in meno, i pazienti ricoverati negli ospedali in area non critica e 720 i pazienti dimessi. Sono 1.876 le persone finora guarite.

In calo anche il numero dei trevigiani costretti in isolamento domiciliare: meno 61 in un girono, restano 429 quelle ancora in quarantena.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×