01 giugno 2020

Altri sport

Coronavirus, stop anche alla Cansiglio Run

Annullata l’edizione 2020 del trail che il 14 giugno avrebbe portato migliaia di persone a correre sull’altopiano. Iscrizioni trasferite automaticamente all’edizione 2021

Altri sport

l'edizione 2019 della Cansiglio Run (foto MARCHIANTE)

PIAN DEL CANSIGLIO – Anche la Cansiglio Run si ferma. L’emergenza coronavirus ha determinato lo stop dell’evento che il 14 giugno avrebbe portato migliaia di atleti a correre nel cuore dell’altopiano ai confini tra le province di Treviso, Belluno e Pordenone.

La Cansiglio Run 2020 viene così annullata e le iscrizioni saranno automaticamente trasferite all’edizione 2021, in programma il 13 giugno.

“Anche la Cansiglio Run deve purtroppo alzare bandiera bianca – commenta l’organizzatore Maurizio Simonetti -. E’ una decisione sofferta, ma inevitabile, perché la salute viene prima di tutto. Ringrazio le istituzioni, gli sponsor e i volontari, molti dei quali sono ora impegnati, con grande spirito di sacrificio e abnegazione, in un’emergenza inimmaginabile sino a poche settimane fa. Le iscrizioni del 2020 verranno automaticamente trasferite alla prossima edizione. Diamo appuntamento a tutti al 13 giugno 2021”.

Nella foto: l'edizione 2019 della Cansiglio Run (foto MARCHIANTE)

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Si ferma anche la Belluno-Feltre: posticipata all'ottobre 2021
Si ferma anche la Belluno-Feltre: posticipata all'ottobre 2021

Altri sport

La corsa podistica, a cui partecipano anche tanti podisti trevigiani spesso in preparazione per la maratona di Venezia, dice stop a causa dell'emergenza sanitaria

Si ferma anche la Belluno-Feltre: posticipata all'ottobre 2021

BELLUNO – Niente 30 chilometri, niente mezza maratona: la Belluno-Feltre Run si ferma. Il 4 ottobre non si correrà nello splendido scenario della Valbelluna.
 

Giovanni Malagò
Giovanni Malagò

Altri sport

Intervento domenica sera in televisione da parte del presidente del Coni Malagò

Sci, Mondiali di Cortina spostati al 2022

CORTINA - Oggi, lunedì il presidente della Federazione Italiana Sport Invernali porterà nelle sedi internazionali la richiesta di spostare a marzo 2022 i mondiali di sci previsti a Cortina a febbraio 2021".
 

Ca' del Poggio_Alberto Stocco con De Biasi, Vendrame e Modolo
Ca' del Poggio_Alberto Stocco con De Biasi, Vendrame e Modolo

Altri sport

Nel giorno in cui si sarebbe dovuta correre la tappa a cronometro del Giro d’Italia, serata in rosa a San Pietro di Feletto con Sacha Modolo, Andrea Vendrame, Davide Cimolai, Franco Pellizotti

Festa in Rosa a Ca' del Poggio

SAN PIETRO DI FELETTO - Una festa in rosa per rilanciare le colline del Prosecco. Ieri, sabato 23 maggio, nel giorno in cui il Giro d’Italia avrebbe dovuto offrire l’attesissima tappa a cronometro da Conegliano a Valdobbiadene, Ca’ del Poggio Ristorante & Resort è ripartito da una cena che,...

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×