04 giugno 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Coronavirus: spruzzano il gel igienizzante sulla tastiera, il bancomat non funziona più

Il sindaco di Valdobbiadene informa i cittadini che il bancomat alle poste è stato attivato dopo che ancora una volta qualcuno ci ha versato sopra del disinfettante

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

Postamat

VALDOBBIADENE – All’epoca del Coronavirus succede anche questo. Ieri un cittadino di Valdobbiadene lamentava in un gruppo social che in coincidenza con la chiusura dell’ufficio postale era fuori servizio anche il bancomat: evidentemente pensando che le due circostanze fossero collegate. A far luce sulla questione, rassicurando che il bancomat era stato sistemato ci ha pensato il sindaco Luciano Fregonese, che ha evidenziato una singolare tendenza di queste settimane.

La gente per paura di essere contagiata toccando i tasti del bancomat ci versa sopra l’Amuchina, mandando il tilt l’apparecchiatura! “Oggi dalle ore 10.30 circa è stato ripristinato il bancomat di poste italiane ATM allo sportello di Valdobbiadene – spiega il sindaco -. Purtroppo succede spesso, in molti bancomat, che qualcuno versi soluzioni disinfettanti sopra la tastiera, danneggiandola e bloccando il bancomat. Evitate di versare prodotti sulle tastiere dei bancomat. Utilizzate guanti oppure disinfettate le vostre mani per igiene e sicurezza”.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×