25 ottobre 2020

Conegliano

Coronavirus, si è spento Paolone Sartori, capo tifoso dell'Imoco Volley

Dal 2012 non aveva mai perso una partita delle Pantere, nemmeno le amichevoli

|

|

Paolo Sartori

SAN FIOR - Addio a Paolo Sartori, detto "Paolone". Aveva 57 anni. E' mancato questa notte in terapia intensiva dell'ospedale di Treviso per il coronavirus. Era intubato da 21 giorni. Lascia tre figlie.

"Viveva a San Fior. Da ragazzo aveva giocato a basket e faceva il camionista-ha raccontato nella propria pagina Facebook il giornalista Sandro Bolognini - Aveva sempre seguito l'Imoco Volley Conegliano. "Dal 2012 non aveva perso nemmeno una partita, nemmeno un'amichevole. Era buono come il pane. Altro non c'è da dire" ricorda commosso il presidente Piero Garbellotto che se lo commemora anche nella sua azienda di botti. "Aveva appena trasferito il magazzino di Conegliano a Sacile". Lavorava anche per l'Imoco.

Sempre con il sorriso, a capo del gruppo dei tifosi Non Plus Ultras (e Gioventù Gialloblù), organizzava le trasferte. Chi voleva seguire l'Imoco Volley fuori casa doveva rivolgersi a lui, Paolone. Aveva seguito l'Imoco anche in Cina per il Mondiale vinto dalla squadra Conegliano.

Aveva stretto le amicizie con tutte le tifoserie. A fine gara veniva a prendersi il meritato Prosecco alla lounge bar del Palaverde con la squadra, i dirigenti, gli sponsor. E portava i tifosi, come giusta ricompensa. L'ultima domenica di giugno organizzava la festa dei tifosi all'Oasi la Campagnola a Mareno di Piave".

LA LEGA VOLLEY DI SERIE A FEMMINILE

Ha proseguito Bolognini dopo aver ricostruito la vita del grande tifoso: "Il presidente Mauro Fabris, il Consiglio di Amministrazione, le Società e lo Staff della Lega Pallavolo Serie A Femminile piangono Paolone, anima dei tifosi dell'Imoco Volley Conegliano, ma icona per tutti i nostri tifosi, della passione entusiasta e leale per la pallavolo.

Uno sportivo, un uomo innamorato della vita e del volley, solare e sempre allegro, la cui presenza sulle tribune in ogni palazzetto d’Italia e del mondo rimarrà indimenticabile".

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×