04 giugno 2020

Cronaca

Coronavirus, scarseggia nelle farmacie il farmaco per la terapia anti-Covid

| commenti |

| commenti |

Coronavirus, scarseggia nelle farmacie il farmaco per la terapia anti-Covid

Sta diventando introvabile nelle farmacie territoriali il farmaco a base di idrossiclorochina normalmente usato nel trattamento dell'artrite reumatoide e del Lupus eritematoso ed ora entrato nelle terapie anti-Covid. La conferma arriva da Federfarma che registra un contingentamento nelle consegne.

 

"In effetti questo farmaco sta iniziando a scarseggiare, per esempio oggi il sistema mi dice che è mancante", spiega Annarosa Racca, presidente di Federfarma Milano, "ma non sono in grado di dire se invece negli ospedali il medicinale venga consegnato, oppure se qualche grossista ha in deposito dei quantitativi". E conclude: "Una circolare della casa farmaceutica che produce il Plaquenil sosteneva che le consegne sarebbero avvenute regolarmente, ma in effetti non è così". 

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×