29 novembre 2020

Nord-Est

Coronavirus, la Regione spera che a giugno sia finita

|

|

Coronavirus, la Regione spera che a giugno sia finita

"La 'tranche' brutta ce l'abbiamo ancora per tutto aprile, poi se il nostro modello matematico si conferma pensiamo di chiudere la partita per giugno".

 

Lo ha detto il presidente del Veneto Luca Zaia, a proposito delle previsioni sull'epidemia Coronavirus. Sempre secondo le previsioni, per Zaia "resteranno malati residuali fino a luglio, ma a quel punto saranno casi sporadici che non ci fanno impensierire sul piano delle terapie intensive. Tutti i Covid center che abbiamo creato, appena finita questa tragedia, spero da maggio a giugno, tornano com'erano prima, rifaranno quel che facevano prima, ma con attrezzature in più".

 

Arcuri: "Siamo in guerra", Zaia:"Aprile in trincea", Fontana:"Siamo allo stremo"

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×