26 maggio 2020

Conegliano

Coronavirus, il paziente in ospedale a Conegliano è di Orsago. Era stato ricoverato a Vittorio Veneto

L’uomo con patologie multiple si trova nel nosocomio dal 2 marzo

| Gloria Girardini | commenti |

| Gloria Girardini | commenti |

Coronavirus, il paziente in ospedale a Conegliano è di Orsago. Era stato ricoverato a Vittorio Veneto

CONEGLIANO - E’ di Orsago il 75enne risultato positivo al coronavirus e ricoverato nel reparto di rianimazione di Conegliano. L’uomo con patologie multiple si trova nel nosocomio dal 2 marzo. A confermare la residenza dell’uomo il sindaco Fabio Collot. “Si sta riprendendo bene , siamo ottimisti” ha dichiarato il direttore generale dell’Ulss Francesco Benazzi parlando del paziente. L’azienda sanitaria sta ricostruendo i movimenti del 75enne.

 

“Il caso di Conegliano non è ricollegabile alla geriatria di Treviso, non è mai passato per l’ospedale di Treviso e nemmeno per l’area di Vo’- ha proseguito Benazzi - Stiamo studiando con l’Igiene Pubblica per capire i contatti che ha avuto per risalire al contagio”. Le sue condiziono sono stabili, la prognosi precauzionalmente riservata. I medici dell’Ulss durante la conferenza stampa che si è tenuta questa mattina hanno premesso che il 75enne era stato ricoverato a gennaio 2020 all’ospedale di Vittorio Veneto per altre patologie e poi dimesso (a gennaio secondo il protocollo non era necessario fare il tampone se non arrivavi dalla Cina) poi ricoverato a Conegliano a marzo con sintomi di febbre e dispnea. I contatti stretti dell'uomo sono ora sottoposti al test.

 



Gloria Girardini

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×