18 settembre 2020

Vittorio Veneto

Coronavirus, niente “fiera dei osei" a Serravalle

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Coronavirus, niente “fiera dei osei

VITTORIO VENETO – Ferragosto senza il tradizionale risveglio al suono del canto degli uccelli. Non si terrà domani, 15 agosto, la Plurisecolare Mostra Mercato Uccelli, meglio nota come “fiera dei osei”, per le vie di Serravalle. Troppo alto il rischio assembramenti alla luce della pandemia ancora in atto.

 

Agli organizzatori, il comitato ‘L Gavinel e la Pro Loco di Vittorio Veneto, non resta che dare appuntamento al prossimo anno. «La manifestazione salta a causa del rischio assembramenti» spiega il sindaco Antonio Miatto. L’emergenza sanitaria ha fatto annullare questo ed altri appuntamenti della tradizione vittoriese.

 

Confermati, anche se in tono minore, i festeggiamenti per Santa Augusta dal 20 al 22 agosto sempre a Serravalle, mentre il 27 agosto apre la Festa Settembrina, la prima e l’unica sagra dell’estate vittoriese 2020.

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×