17/01/2022sereno

18/01/2022sereno

19/01/2022parz nuvoloso

17 gennaio 2022

Coronavirus, la natura si riprende i suoi spazi

|

|

Coronavirus, la natura si riprende i suoi spazi

Di Maggiolen Uscotti

 

VENEZIA - Sono bastate poche settimane, con la maggior parte della popolazione in casa, per far si che la natura si riprendesse alcuni spazi. Fino a qualche settimana fa era impensabile vedere i cigni al posto dei gabbiani navigare sul Canal Grande e c’è chi dice di aver avvistato alcuni delfini. Il livello di biossido di azoto si è nettamente abbassato grazie alla netta diminuzione del traffico. I nostri ritmi sono cambiatie così l’aria.

 

La natura non è in quarantena, ma si sta riappropriando  dei suoi spazi, come a Roma nella Fontana di Trevi non vediamo più turisti intenti a farsi selfie, ma anatre che giocano in una delle fonti più famose al Mondo. 

 


| modificato il:

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×